entro sabato 14 ottobre 2017

IV edizione del Premio Letterario Alessandro Pesaola: "Il tempo e la memoria"

E' in partenza la 'carovana' 2017 di Cormònslibri, che porta con sè una serie di iniziative. La primissima riguarda l'emissione del bando del Premio Letterario 'Alessandro Pesaola' nato dalle ceneri del premio 'Vilegnovella dal Judri' che aveva ricevuto la medaglia d'argento dal Presidente della Repubblica

CORMONS - Nel contesto del Festival del libro e dell’informazione Cormònslibri 2017, il Comune di Cormòns in collaborazione con l’Associazione Culturale Culturaglobale, propone il Premio Letterario 'Alessandro Pesaola' (già Premio Letterario internazionale 'Vilegnovella dal Judri' medaglia d’argento del Presidente della Repubblica). Il Premio viene organizzato con il sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione Cassa di Risparmio Gorizia, Ilcam Spa, Banca di Cividale, Camera di Commercio Gorizia e altri Enti Pubblici e Privati che, a vario titolo, supportano il Festival Cormònslibri.

Tema dell'edizione 2017
Il tema di questa edizione 'Il tempo e la memoria', prevede una sezione rivolta ai racconti scritti da adulti ed una ai racconti di ragazzi e adolescenti della fascia d’età compresa fra gli 8 e i 16 anni. Le opere possono essere scritte in lingua italiana o in qualsiasi lingua ufficiale o minoritaria parlata nel mondo, purché accompagnate da una traduzione in lingua italiana allegata.

Partecipazione al concorso
La partecipazione al concorso è libera, gratuita e aperta a tutti, di qualsiasi nazionalità, luogo o idioma, purché gli autori abbiano compiuto il 16° anno d’età alla data di scadenza indicata.

Per ognuna delle due sezioni, all'autrice o autore dell'opera prima classificata andrà in premio un soggiorno di 3 giorni (2 notti) per due persone. Saranno premiati con la menzione, salvo premi superiori, i migliori racconti: in friulano, tedesco e sloveno; le giovani proposte (16-26 anni); testi drammaturgici; racconti scritti da scolaresche; scritti a 'più mani'; scritti da autori con cittadinanza straniera.

Gli organizzatori si riservano la facoltà di fare illustrare e pubblicare o rappresentare, singolarmente o in antologia, i racconti. Le opere, di genere narrativo, dovranno essere originali, inedite e non dovranno superare i 7.200 caratteri spazi inclusi.

I racconti dovranno essere spediti in formato digitale entro le 24 di sabato 14 ottobre 2017 al seguente indirizzo di posta elettronica: info@culturaglobale.it.