25 settembre 2018
Aggiornato 05:00

Tenta di rubare una cinquantina di spazzolini elettrici. Arrestato

Il protagonista del fatto è un rumeno di 21 anni. Il furto, se fosse andato in porto, avrebbe fruttato 600 euro
Furto sventato dai carabinieri
Furto sventato dai carabinieri ()

GORIZIA - Un cittadino romeno, J.S., di 21 anni, è stato arrestato nella giornata di venerdì, per furto aggravato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gorizia. L'uomo aveva rubato una cinquantina di confezioni di ricariche per spazzolini elettrici da un supermercato in città. Accortosi di essere stato sorpreso dagli addetti alla vigilanza, il romeno ha tentato la fuga, ma è stato bloccato dagli agenti, che hanno poi richiesto l'intervento del 112.

Il furto, se fosse andato in porto, avrebbe fruttato 600 euro. J.S. è stato condannato a quattro mesi di reclusione, 350 euro di multa, con pena sospesa. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, la settimana scorsa era stato già denunciato due volte a piede libero dai Carabinieri di Trieste per altrettanti furti commessi nel capoluogo giuliano.