26 aprile 2018
Aggiornato 16:30
Il riconoscimento

Pianificazione urbanistica e commercio, premio per il progetto di Gorizia

Si impone il progetto "Politiche integrate per un territorio di confine senza confini”, realizzato dal Settore Urbanistica e Progettazione Urbana di Confcommercio

Via Rastello, tra le strade interessate dal progetto coordinato da Confcommercio (© )

GORIZIA - C’è un progetto dedicato al rilancio del tessuto commerciale di Gorizia tra i vincitori del «Premio Urbanistica», il concorso indetto dalla rivista scientifica dell’Istituto Nazionale di Urbanistica che dal 2006 seleziona i progetti preferiti dai visitatori di Urbanpromo, l’evento nazionale di riferimento per il marketing urbano e territoriale organizzato dall’Inu e da Urbit. Nel corso della manifestazione dello scorso anno alla Triennale di Milano i visitatori hanno scelto, tramite referendum, dieci progetti tra quelli esposti nella gallery del sito www.urbanpromo.it. Per la prima volta il voto si è svolto in modalità online.

Nella categoria «Inserimento nel contesto urbano» è risultato vincitore il progetto «Politiche integrate per un territorio di confine senza confini», realizzato dal Settore Urbanistica e Progettazione Urbana di Confcommercio. Il lavoro è finalizzato a frenare il progressivo depauperamento dell’offerta commerciale che ha caratterizzato nell’ultimo decennio il capoluogo isontino, dove alla sfavorevole congiuntura economica si è aggiunto il contraccolpo derivato dalle mutate condizioni geopolitiche, con un forte calo della clientela transfrontaliera. Per raggiungere l’obiettivo si è allargato lo sguardo e l’analisi alle contigue città slovene di Nova Gorica e Sempeter Vrtojba per delineare proposte e soluzioni unitarie. La premiazione avrà luogo nel corso della dodicesima edizione di Urbanpromo, in programma dal 17 al 20 novembre prossimi alla Triennale di Milano. Il progetto verrà inoltre pubblicato su «Urbanistica», la storica rivista dell’Inu fondata nel 1933.