26 aprile 2018
Aggiornato 17:00
La presentazione all'Expo

Arriva la grappa alla Rosa di Gorizia

Domani la presentazione alla Cascina Triulza all'esposizione internazionale, con l'imprenditore goriziano Santinelli e il perito agrario Vecchi

(© )

GORIZIA - Debutto a Expo Milano 2015 per la grappa alla Rosa di Gorizia, nuovo prodotto che valorizza l’eccellenza del pregiato radicchio goriziano. La grappa nasce dall’idea dell’imprenditore goriziano Massimo Santinelli, che nel 2014 ha costituito l’azienda agricola Rosa di Gorizia, e del perito agrario Marco Vecchi, di Villesse (Gorizia): una collaborazione, la loro, volta a dare linfa allo sviluppo delle straordinarie potenzialità del tipico tesoro goriziano.

Nell’ambito del workshop «Innovazioni in agricoltura» organizzato da As.Per.A., Associazione periti agrari, in programma sabato 5 settembre all’Expo di Milano (alle 14, alla Cascina Triulza), Vecchi terrà un intervento dedicato al prezioso radicchio goriziano, dal titolo «La Rosa di Gorizia: un piccolo ed originale giacimento di storia, tradizione mitteleuropea ed alta gastronomia internazionale». Sarà questa la cornice ideale per presentare la prima bottiglia dell’edizione limitata di grappa, prodotta con il radicchio goriziano da Buiese Distillerie di Martignacco.

La Rosa di Gorizia, eccellenza della tavola d’inverno – la stagionalità del prodotto fresco, infatti, si colloca tra dicembre e marzo –, si distingue per la forma (i piccoli cespi come boccioli di rosa), per il colore rosso scarlatto, per la croccantezza e per il gusto, piacevolmente percorso da venature amare. La coltivazione e preparazione della Rosa – che prevede, dopo il raccolto, la forzatura in ambiente protetto a temperatura più mite e la tolettatura con una elevata manualità artigianale – sono attestate fin dalla seconda metà dell’Ottocento a Gorizia. La nascita della grappa al radicchio esprime una storia secolare e un forte legame d’identità con il territorio: il radicchio goriziano e la grappa friulana sono un connubio che ha profonde radici nella cultura gastronomica del Friuli Venezia Giulia. Dopo il debutto a Expo Milano 2015, la grappa al radicchio sarà a breve distribuita e commercializzata: www.rosadigorizia.com