27 aprile 2018
Aggiornato 02:30
I dati

Turismo, un'estate-boom per Gorizia

Presenze cresciute del 127 per cento nel periodo tra maggio e agosto. Bene anche Grado

Una veduta aerea di Gorizia: boom di turisti in estate (© )

GORIZIA - Boom di turisti a Gorizia in estate. Da maggio ad agosto, a confronto con lo stesso periodo 2014, gli arrivi in città sono cresciuti addirittura al più 127 per cento, e risultati positivi si sono registrati pure a Grado (arrivi più 9,6 presenze più 6,3). 

«Siamo soddisfatti dei risultati perché nel periodo gennaio-agosto 2015 abbiamo registrato un +5% sia negli arrivi sia nelle presenze, nella parte della ricettività regionale che riguarda i pubblici esercizi, comprendente alberghi, camping, albergo diffuso e bed & breakfast, per un totale di 1.772 esercizi e 83.929 posti letto», ha detto il vicepresidente e assessore regionale al Turismo  Sergio Bolzonello, presentando i dati con il direttore generale di Agenzia TurismoFvg, Marco Tullio Petrangelo. «Il risultato positivo è diffuso dappertutto - ha proseguito Bolzonello - con la montagna che regge molto bene, anche in doppia cifra in alcuni ambiti».