16 agosto 2017
Aggiornato 23:30
Il nuovo anno

Capodanno, si brinda al 2016 in piazza Vittoria

LordJ sul palco dalle 20, poi il concerto degli AltaTensione. A mezzanotte lo show dei fuochi sparati dal castello: durerà mezz'ora

Lo scorso anno furono in migliaia a riversarsi in piazza Vittoria (© )

GORIZIA - Gorizia saluterà ancora una volta da piazza Vittoria l’arrivo del nuovo anno. Il clou, naturalmente, a pochi minuti dalla mezzanotte, quando sul palco saliranno le autorità (ci saranno sicuramente il vicesindaco Roberto Sartori e l’assessore agli eventi Arianna Bellan) e partirà il countdown, ad anticipare l’avvio dello spettacolo pirotecnico che si protrarrà per trenta minuti esatti. I fuochi che partiranno dal castello e illumineranno a giorno la piazza saranno gli unici consentiti oggi sul territorio comunale: è in vigore infatti dalle 18, come noto, l’ordinanza anti-botti emanata prima di Natale dal sindaco Romoli. Lo show sul palco di piazza Vittoria (installato quest’anno parallelamente alla prefettura, accanto alla statua di Sant’Ignazio) inizierà alle 20, quando LordJ inizierà a mixare musica per tutti i gusti, accompagnato dal vocalist Igor Pezzi.

Tra le sorprese, i cannoni che alla mezzanotte spareranno coriandoli colorati («Incolore e anti-macchia», ha specificato Vincenzo Rovinelli della ditta Flash, che organizza il Capodanno), mentre prima sarà ricreato un suggestivo effetto-neve, «con un macchinario simile a quelli del cinema». La festa si protrarrà fino alle 2.30 di notte, con tanto di valzer viennese e canzoni adatte al tradizionale trenino di Capodanno. Fino alle 23 sarà inoltre attiva anche la pista di ghiaccio, che potrà essere dunque utilizzata anche nelle ultimissime ore dell’anno. Cenoni e animazione anche in via Rastello, dove casa Mischou e Bottega del Maiale, in particolare, proporranno menù e leccornie tipiche del cenone di San Silvestro, oltre ad allietamento musicale già nelle prime ore serali.