17 ottobre 2017
Aggiornato 13:00
Meteo

Arriva il freddo, qualche fiocco di neve in città

Calano le temperature, ma la neve lambisce soltanto il capoluogo isontino. Calano i valori di polveri sottili nell'aria

La neve ha "sporcato" i parabrezza delle auto in sosta (foto di Carlo Bregant da "Sei di Gorizia se...") (© )

GORIZIA - Chi si attendeva una soffice coltre bianca ad avvolgere strade e giardini, è rimasto deluso. A differenza di Trieste, dove pure s'è registrato qualche disagio, a Gorizia la neve ha fatto appena capolino: una comparsata notturna e poco più, sufficiente appena a imbiancare i parabrezza delle automobili in sosta in alcune zone della città, in particolare a Sant'Anna e San Rocco. Le temperature, tuttavia, si mantengono piuttosto basse e non supereranno oggi - secondo le previsioni dell'Osmer Arpa Fvg - i 2 gradi sopra lo zero. Condizioni climatiche che - unite al borino che soffia da ieri sera insistente e alle precipitazioni di ieri pomeriggio - hanno favorito la dispersione delle polveri sottili dell'aria, allontanando forse definitivamente i provvedimenti restrittivi previsti dal Piano di azione comunale: nei giorni scorsi i valori di Pm10, come rilevato dalla centralina dell'Arpa posizionata in via Duca d'Aosta, è progressivamente calata, passando dai 47 ai 26 microgrammi per metro cubo. 

La neve potrebbe arrivare tuttavia nella notte, considerato che per domani l'Osmer prevede precipitazioni diffuse, in genere deboli, nevose sui monti fino a fondovalle, probabilmente anche in pianura e, inizialmente, anche sulla costa dove dovrebbe prevalere poi la pioggia.