15 dicembre 2017
Aggiornato 12:30
L'incontro

Asse con il circolo dei Sardi, i Carabinieri parlano di sicurezza

Domani alle 17 incontro nella sede dell'associazione sardi di corso Verdi 13 per parlare di furti in abitazione.

(© )

GORIZIA - Prosegue la collaborazione fra il circolo goriziano dell'associazione dei Sardi e il comando provinciale dei Carabinieri di Gorizia, dopo la proficua esperienza della donazione di sangue intero e di plasma avvenuta a fine gennaio. «Voglio ringraziare i donatori, il personale infermieristico e la dottoressa Giavito per la disponibilità», ha dichiarato il presidente dell'associazione dei Sardi, Salvatore Garau. Domani invece, alle 17, nella sala riunioni al primo piano del circolo sardo (corso Verdi 13) il capitano Lorenzo Pella, comandante della compagnia dei Carabinieri del capoluogo isontino, parlerà della sicurezza nelle abitazioni.

Incontro aperto a tutti
Un incontro che rientra nel «Progetto sicurezza», esteso all'intero Isontino, e che mira a fornire ai cittadini regole di prevenzione ed utili accorgimenti per evitare di essere vittime di furti e di reati cosiddetti predatori. L'incontro è aperto a tutti i goriziani interessati. Nell’ambito del progetto, l’Arma ha collaborato con la Provincia, i sindacati confederali e l’istituto tecnico Galilei, per la realizzazione di una brochure trilingue (in italiano, friulano, sloveno) e di un video-clip sulle truffe più frequenti.