17 ottobre 2017
Aggiornato 13:00
AMMINISTRATIVE 5 GIUGNO

Tutti i candidati per i comuni di Grado, Moraro, Romans e San Pier

I 4 Comuni del goriziano si preparano alle elezioni del prossimo mese: un totale di 12 aspiranti sindaci e 24 liste

Il 5 maggio 4 comuni al voto in provincia di Gorizia (© Shutterstock | Alexandru Nika)

GORIZIA – Il prossimo 5 giugno i votanti di Grado, Moraro, Romans d’Isonzo e San Pier d’Isonzo  saranno chiamati alle urne per il rinnovo dell’amministrazione comunale. Solo a Grado, 6 candidati sindaco con ben 15 liste collegate, tra partiti tradizionali e Civiche. A Romans d’Isonzo, Moraro e San Pier d’Isonzo si presentano 2 aspiranti ‘primi cittadini’ per ciascuno dei 3 comuni e un totale di 9 liste.

I candidati per il municipio di Grado sono 6, di età compresa tra i 46 e i 65 anni: Roberto Marin (sostenuto da Fratelli d’Italia, Alleanza Nazionale, Forza Italia, Alleanza Lagunare e Lega Grado), Maurizio Longo (Partito Pensionati), Luciano Cicogna (Partito Democratico, Essere Comunità, Italia - Unione di Centro), Nunzio -detto Nensi- Brunetto (Lega Nord), Dario Raugna (Open Grado, Democratici Gradesi Uniti Per Grado E Fossalon, Insieme Per Grado, Liber@) e Claudio Kovatsch (Nuovo Inizio-Kovatsch Sindaco, Grassie Gravo-Kovatsch Sindaco). Due i candidati in sfida a Moraro: Veronica Donda (lista Verdi) contro Umberto Colombo (Essere Paese). 'Idem' per il comune di Romans d’Isonzo dove concorrono Stefano Careddu (sostenuto dalla lista Identità e Progresso) e Davide Furlan (Uniti per Romans Versa e Fratta). Infine, gli sfidanti di San Pier d’Isonzo: Franco Cristin (Partito Democratico, Insieme per il Futuro, Sinistra Per San Piero) e Riccardo Zandomeni (Cuore Comune - Zandomeni Sindaco, SPFD - San Pier Futura Democratica - Zandomeni Sindaco).

Per conoscere nel dettaglio i nomi di tutti i candidati è sufficiente cliccare qui