24 novembre 2017
Aggiornato 01:00
Rassegna musicale

Concerti a Grado: domani Ian Anderson, leggenda dei Jethro Tull

Domani, sabato 16 luglio il polistrumentista britannico che ha fatto la storia del rock progressive. Live alle 21 sulla diga Nazario Sauro, biglietti disponibili in cassa dalle 19

Domani a Grado la leggenda del rock Ian Anderson con il concerto "The Best of Jethro Tull" (ę Azalea Promotion)

GRADO - Dopo l’emozionate concerto di Ornella Vanoni e le atmosfere pop - rock di Luca Carboni, la 9° edizione del Grado Festival Ospiti d’Autore si prepara ad accogliere il primo grande ospite internazionale del 2016, il grande Ian Anderson, artista di livello assoluto, protagonista sul palco domani, sabato 16 luglio, con inizio alle 21.30. Anderson porterà a Grado lo spettacolo 'The Best of Jethro Tull', progetto live che lo vede interpretare tutti i più grandi successi della storica band da lui stesso fondata e divenuta una delle realtà che hanno letteralmente fatto il genere progressive rock mondiale. Ian Anderson è l'artista che ha reso popolare l'armonia del flauto nel rock e che conta all’attivo più di 65 milioni di dischi venduti e più di 3.000 concerti in 40 paesi. Sul palco Ian Anderson sarà affiancato dai musicisti che lo accompagnano da diverso tempo: John O'Hara alle tastiere, David Goodier al basso, Florian Opahle alla chitarra e Scott Hammond alla batteria. I biglietti per il terzo appuntamento del Grado Festival, rassegna organizzata da Zenit srl, in collaborazione con il Comune di Grado, la Regione Friuli Venezia Giulia e l’Agenzia PromoTurismoFVG, sono ancora in vendita e lo saranno anche alla cassa prima dello spettacolo, a partire dalle 19.00. Tutte le informazioni su www.azalea.it. Prossimo appuntamento alla diga di Grado, il concerto Steve Hackett, leggendario chitarrista dei Genesis il prossimo 20 luglio.