29 maggio 2017
Aggiornato 09:30
Un problema di lunga data in risoluzione

Presentato il nuovo piano sosta del rione Panzano

Previste zone a disco orario nelle vie principali, zone riservate ai residenti nelle vie interne e altre a sosta libera

Piano di sosta per il quartiere Panzano (© Adobe stock, foto di moonrise)

MONFALCONE - Il Comitato di rione Panzano ha presentato sabato 15, con la collaborazione dell'amministrazione comunale, la proposta di riordino della sosta del quartiere, per risolvere i problemi di parcheggi in attesa della soluzione definitiva. Questa rsarà rappresentata dalla realizzazione da parte di Fincantieri di un parcheggio nella zona ex Corea (attualmente in elaborazione il progetto definitivo).

La città divisa in zone
Il piano prevede la creazione di zone a disco orario nelle vie principali del rione come via Cosulich , via Napoli, alcune parti di via Gorizia e via Rossetti (sosta max 90 minuti nei giorni feriali, libera nei festivi); zone di sosta riservata ai residenti nelle vie interne (con una parte a disco orario per chi viene in visita); e altre a sosta libera in via Bonavia, via Marcelliana, largo Cosulich, via Marconi e le restanti parti di via Gorizia e via Rossetti.
Il provvedimento, è stato spiegato, è una base da cui si procederà ora con i necessari aggiustamenti, tenendo conto delle necessità di tutti. Secondo le previsioni, le nuove regole della sosta potrebbero scattare dalla prossima primavera, e partiranno a lotti: primo quello di via Bonavia, poi quello di via Dandolo e laterali, quello di via Magellano e lateriali, e ultimo quello di via Udine, S. Gabriele, Spalato e parallele.