20 novembre 2017
Aggiornato 20:00
sabato 18 febbraio alle 16.30

Teatro d'attore: pupazzi e oggetti musicali portano in scena la "Gallinella rossa"

Lo spettacolo spiega ai più piccoli, e alle loro famiglie, il senso del gruppo, l’importanza del lavoro di squadra, la solidarietà e la tenacia ma anche l'anticonformismo

GORIZIA – E’ firmata da una storica realtà del teatro ragazzi italiano, Accademia Perduta – Romagna Teatri, lo spettacolo in scena sabato 18 febbraio a Gorizia (Kulturni Center Bratu¸ alle 16.30), nell’ambito della 18^ Stagione Teatrale 'Pomeriggi d’inverno', vetrina del Teatro di Figura in Friuli Venezia Giulia. 'La gallinella rossa', di Antonella Piroli e Danilo Conti che sarà anche voce e volto della pièce, spiega ai più piccoli - e alle loro famiglie -  il senso del gruppo, l’importanza del lavoro di squadra, la solidarietà e la tenacia ma anche l'anticonformismo. La consapevolezza che rinunciare all’egoismo e unire le forze permette di realizzare progetti importanti.

Metafora per spiegare la vita
Tante le tecniche che si intrecciano sul palcoscenico: attraverso teatro d’attore, pupazzi e oggetti musicali si dipana a storia della gallinella che trova un chicco di grano e lo mette a frutto con lavoro, impegno e pazienza. Accanto alla gallinella ci sono il maiale, il topo, l’agnello, l'anatra, il gatto, e tanti altri animali di fattoria: nessuno di questi aiuterà la gallinella a preparare la terra, a piantare e innaffiare il grano, a mieterlo e trebbiarlo, a portarlo al mulino e a fare il pane. Tutti sono troppo pigri, o troppo impegnati; ma quando il pane viene sfornato caldo e profumato vorrebbero mangiarlo. Superare indolenza e indifferenza è il segreto per ritrovarsi uniti e 'trasformati', per mettere a frutto in modo collettivo un’esperienza che accomuna.

Biglietti e prenotazioni
Promossa come sempre dal Centro di Teatro d’Animazione e Figure, la Stagione dei 'Pomeriggi d’inverno', per la direzione artistica di Roberto Piaggio e Antonella Caruzzi, è realizzata in collaborazione con la Regione Fvg e il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e inoltre con il Comune di Gorizia, la Fondazione Carigo e la Banca Popolare Etica.
Prenotazioni e biglietti presso Cta tel. 0481.537280, www.ctagorizia.it. La biglietteria aprirà alle 15. 

Il 20 febbraio un nuovo spettacolo
E proseguono i laboratori e spettacoli del progetto 'I colori del teatro'. Lunedì 20 febbraio debutterà il nuovo spettacolo di produzione Cta 'Salamelecchi' ovvero I vestiti nuovi dell’imperatore, di scena nei plessi scolastici cittadini fino al 24 febbraio e quindi dal 6 al 10 marzo e dal 20 al 24 marzo. La pièce, tratta dalla celebre fiaba di Andersen, punterà i riflettori sulla vanità del potere e la necessità di pensare con la propria testa, testimoniando le proprie opinioni con coraggio.