17 agosto 2017
Aggiornato 05:30
fino al 22 febbraio 2017

Pisus/Let's Go: Parte la votazione online per scegliere i prodotti tipici

Il sistema di votazioni online è stato attivato per selezionare i prodotti tipici di Gorizia, assieme alla scheda Progetto del Premio Prodotto Tipico. I tre prodotti più votati riceveranno il Premio durante un evento dedicato sabato 11 marzo 2017

GORIZIA – Saranno i cittadini, i commercianti e tutti gli attori del territorio a selezionare i tre prodotti più caratteristici di Gorizia, attraverso un sistema di votazione online che il Comune ha attivato in questi giorni. Con la votazione, a cui si accede dalla pagina web www.letsgo.gorizia.it/tipigo, gli utenti della rete potranno selezionare i tre prodotti che considerano più tipici della città, scegliendo tra una rosa di 16 finalisti percepiti come i più caratteristici del tessuto goriziano. Il sistema di votazione sarà attivo per due settimane, fino al 22 febbraio 2017.

I vantaggi di ottenere la certificazione 'TipiGo'
I tre più votati riceveranno il Premio Prodotto Tipico di Gorizia, consistente nell’attribuzione e assegnazione di un marchio di comunicazione TipiGo, che esprime la qualità di un prodotto identificato come portatore di valori legati al territorio. Attraverso il marchio, i prodotti potranno acquisire una maggiore visibilità e migliorare la commercializzazione online. Inoltre, ai loro produttori verranno forniti strumenti e opportunità per attivare azioni di co-marketing e co-branding. Il riconoscimento verrà ufficialmente e formalmente consegnato sabato 11 marzo, in occasione di un evento dedicato a presentare e promuovere il 'macro' progetto Pisus/Let’sGo.

Iniziativa finanziata con il programma Pisus
Il Premio Prodotto Tipico di Gorizia (TipiGo) è un progetto che si inserisce tra le iniziative finanziate con il programma Pisus, messo in campo dal Comune di Gorizia in collaborazione con altre realtà del territorio, con l’obiettivo di riqualificare e ridefinire il posizionamento strategico della città per renderla più attraente ai fini turistici, anche attraverso la promozione delle sue eccellenze. Il Premio, nello specifico, è un’iniziativa di marketing del territorio volta a garantire prestigio e valorizzazione ai prodotti goriziani più 'caratteristici' e conseguentemente visibilità all’intera città.

Obiettivi del Premio
I principali obiettivi del Premio sono: creare un sistema 'virtuoso' per valorizzare la categoria di prodotti tipici goriziani; dare la giusta visibilità alle numerose e variegate eccellenze cittadine che hanno la potenzialità di affacciarsi su un mercato non solo nazionale ma anche globale; valorizzare sia i prodotti sia il territorio grazie all’identificazione immediata e alla 'certificazione' di una provenienza garantita.

«Gorizia offre dei prodotti di eccellenza che meritano di essere riconosciuti, promossi e valorizzati non solo a livello locale e nazionale, ma anche all’estero. – ha osservato Arianna Bellan, assessore comunale al Commercio e ai Grandi Eventi - Per questo abbiamo voluto istituire il Premio Prodotto Tipico di Gorizia, un progetto che fonda un modello di marketing che potrà essere esteso facilmente ad altri prodotti e replicato più volte ed in occasioni successive, per far crescere il 'panel' di prodotti tipici, moltiplicare le risorse nelle azioni di co-marketing dei produttori e produrre una ricaduta positiva su tutto il territorio».

I prodotti in concorso
I 16 prodotti tipici in concorso sono: Merletto goriziano, Rosa di Gorizia, Ljubljanska, Gubana goriziana, Pinza goriziana, Asparagi di Sant’Andrea, Mlinci, Lavanda, Miele, Caffè, Verza di Sant’Andrea, Pelinkovec, Tajada, Aronia biodinamica, Ribolla gialla e Brovada.