18 ottobre 2017
Aggiornato 01:30
dal 13 al 17 giugno 2017

Anche Ronchi dei Legionari contribuirà a dare vigore al progetto 'Un libro per Amatrice'

Nelle due occasioni sarà chiesto agli autori che presenteranno le loro novità editoriali, di mettere a disposizione un loro libro autografato da inviare alla realtà colpita dal terribile evento tellurico

RONCHI DEI LEGIONARI – Anche Ronchi dei Legionari, con 'Librinfesta' prima e con la terza edizione del 'Festival del Giornalismo' che si svolgerà dal 13 al 17 giugno, contribuirà a dar vigore al progetto 'Un libro per Amatrice'. Nelle due occasioni, infatti, grazie alla sinergia tra amministrazione cittadina, biblioteca comunale, associazione Leali delle Notizie e tante altre realtà, sarà chiesto agli autori che, via via, presenteranno le loro novità editoriali, di mettere a disposizione un loro libro autografato da inviare proprio alla realtà colpita, lo scorso anno, dal terribile evento tellurico.

L'iniziativa 'Un libro per Amatrice'
La biblioteca di Amatrice, va detto, non è rasa al suolo, ma è stata danneggiata in modo consistente. E' nata, così, l'iniziativa 'Un libro per Amatrice' che, ormai da qualche mese, vede impegnata quella che è la sua ideatrice, ovvero la giornalista di RietiLife Sabrina Vecchi che, va detto, sarà anche tra le ospiti del 'Festival del Giornalismo'. Ed è proprio nella sede di RietiLife che sono custoditi i libri che, via via, sono stati donati da autori noti e meno noti, tutti autografati e dedicati. Così si farà anche a Ronchi dei Legionari nella speranza, poi, che altri, nella regione, si accodino a questo invito.

Libro memoriale 'Gocce di Memoria'
A seguito dell'evento sismico del 24 agosto 2016, evento che ha coinvolto i territori dell'alto Lazio, Sabrina Vecchi è stata incaricata dalla Chiesa di Rieti di redigere il libricino memoriale 'Gocce di Memoria' che raccoglie le tracce biografiche delle 249 vittime dei comuni di Accumoli ed Amatrice. A Ronchi dei Legionari, in occasione del festival, parlerà di terremoti e di emergenze assieme a Emanuela Bonchino (RaiNews24), Francesca Gernini (Telecineoperatrice Rai), Giorgio Visintini (Protezione Civile), Paolo Panontin (assessore regionale) e Giuseppe Rinaldi (Presidente della Provincia di Rieti). Moderatore sarà Cristiano Degano.