17 agosto 2017
Aggiornato 05:30
Festival Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali

Concerto dei vincitori dei Concorsi Internazionali di Bale-Valle e Omis

Venerdì 12 maggio alle 19 al Palazzo De Grazia di Gorizia si esibiranno Ana Cizmek (Croazia), Dominic Craveric (Croazia) e David Dyakov (Bulgaria)

David Dyakov (Bulgaria), che venerdì 12 maggio si esibirà al Palazzo De Grazia di Gorizia (© Centro Chitarristico Mauro Giuliani Associazione Culturale)

GORIZIA - La mattina di venerdì 12 maggio, presso il Palazzo De Grazia di Gorizia, avranno inizio le audizioni della XIV edizione del Concorso Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali che proseguiranno fino a domenica 14.  Nel pomeriggio di venerdì 12, alle 17.30, il liutaio Stefano Robol terrà una conferenza sul tema: 'Dall'albero alla chitarra'. Nel corso del suo intervento il liutaio trentino illustrerà le qualità dei legni tipici della sua terra per spiegare come dal tronco di un albero, attraverso le varie fasi di lavorazione, si arriva alla costruzione di uno strumento musicale. La conferenza sarà animata da alcuni interventi musicali a dimostrazione delle varie tipologie di strumento prodotte e, nella parte conclusiva, sarà dedicato uno spazio aperto a eventuali interventi dei partecipanti.

Venerdì sera il Concerto
Sempre venerdì 12, alle 19, avrà luogo il Concerto dei vincitori dei Concorsi Internazionali di Bale-Valle e Omis (Croazia), gemellati con il Festival Mercatali: Ana Cizmek (vincitrice della categoria junior del Concorso di Bale-Valle), Dominic Craveric (vincitore della categoria concertisti del Concorso di Bale-Valle), e David Dyakov (giovanissimo talento naturale, già vincitore a poco più di 20 anni di numerosi primi premi in Concorsi di chitarra internazionali e vincitore della categoria concertisti del Concorso di Omis). Ana Cizmek (Croazia), eseguirà brani di Asencio, Aguado e Torroba, Dominic Craveric (Croazia) eseguirà alcune composizioni di Telemann, Walton, Bach, Giuliani e Vassiliev e David Dyakov (Bulgaria) eseguirà alcune opere di Albeniz, Rodrigo e Paganini.
La serata si concluderà con le premiazioni delle prime tre categorie didattiche, rivolte a giovani solisti divisi per età.

Sabato 13 maggio, da pomeriggio a sera
Il Festival proseguirà sabato 13 maggio alle 17.30 sempre a Gorizia, con una interessante conferenza intitolata I segreti delle corde Hannabach a cui seguirà, alle 19, la finale della IV categoria (solisti fino a 20 anni), che comprenderà il Concerto e le premiazioni.
Tutte le iniziative in programma nell’ambito del Festival sono a ingresso libero.