21 ottobre 2018
Aggiornato 03:00

Curiosando in città, domenica appuntamento a Borgo Castello

Dove affondano le origini di Gorizia? Come vivevano uomini e donne nel Medioevo in città? Scoprirlo è facile con le preparatissime guide di Curiosando in città
Curiosando in città a Gorizia
Curiosando in città a Gorizia (Diario di Gorizia)

GORIZIA - Ritornano le visite gratuite di Pisus – curiosando in città domenica 4 giugno dalle 16. Dove affondano le origini di Gorizia? Come vivevano uomini e donne nel Medioevo in città? Scoprilo assieme a noi con le preparatissime guide di Curiosando in città. Dal Museo del Castello ai segreti celati dalle architetture delle Case Dornberg e Tasso, dalla chiesetta di Santo Spirito ai Musei Provinciali: un viaggio nella storia di Gorizia passeggiando per le vie del Borgo. Percorso con l’assistenza di una guida turistica abilitata durerà circa 2 ore.

I dettagli
Punto di ritrovo: Castello di Gorizia, Cortile dei Lanzi. Posti limitati, prenotazione obbligatoria al numero 320 639 2571. Per informazioni scrivete a info@visitegorizia.it. Iniziativa gratuita. Organizzato da: Arteventi, Comune di Gorizia, info@visitegorizia.it, 320 639 2571.