24 agosto 2017
Aggiornato 03:00
a gorizia

Sfruttamento della prostituzione a pochi passi dal centro cittadino, due arresti e un sequestro

Dopo mesi di attenta osservazione e documentazione il centro massaggio 'Hong Kong' di via Trento è stato sottoposto a sequestro ed è stato disposto l'arresto di Luo Shuiying e Wu Shuizeng, coppia cinese nella vita e sul lavoro, ritenuti responsabili di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione

Sfruttamento della prostituzione a pochi passi dal centro cittadino, due arresti e un sequestro (© Polizia di Stato e Guardia di Finanza)

GORIZIA - Dopo mesi di intensa attività di monitoraggio e documentazione del fenomeno legato alla prostituzione all’interno del centro massaggio 'Hong Kong' di via Trento la squadra mobile della questura e il Nucleo di polizia tributaria del Comando provinciale della Guardia di finanza hanno decretato la chiusura del locale per sequestro e l'arresto di Luo Shuiying, titolare dell’esercizio commerciale, e il convivente Wu Shuizeng, formalmente dipendente del centro ma di fatto gestore al pari della compagna.

Rilevante l'evasione fiscale
Come riportato dal Gazzettino l'avviso di sequestro è stato disposto dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Gorizia dopo un periodo di lunga osservazione riguardo all'attività delle massaggiatrici cinesi del centro dedite perlopiù a soddisfare richieste di natura sessuale da parte di una clientela esclusivamente maschile. Le 'operatrici' venivano accolte da Wu Shuizeng nella zona della stazione ferroviaria per poi essere ospitate, compreso vitto e alloggio, dai due titolari; una vera e propria 'industria del sesso' ben collaudata e maturata nel tempo da entrambi che già gestivano un analogo centro in Veneto a Padova. Le prestazioni sessuali che venivano erogate erano a buon prezzo e gli hanno consentito di raggiungere notevoli introiti, calcolati per un ammontare complessivo di 110.000 euro. L’attività di monitoraggio del fenomeno legato alla prostituzione all’interno di queste strutture continua e, nel frattempo, le autorità stanno verificando i proventi frutto della rilevante evasione fiscale.

Sfruttamento della prostituzione a pochi passi dal centro cittadino, due arresti e un sequestro

Sfruttamento della prostituzione a pochi passi dal centro cittadino, due arresti e un sequestro (© Polizia di Stato e Guardia di Finanza)

Sfruttamento della prostituzione a pochi passi dal centro cittadino, due arresti e un sequestro

Sfruttamento della prostituzione a pochi passi dal centro cittadino, due arresti e un sequestro (© Polizia di Stato e Guardia di Finanza)