24 giugno 2017
Aggiornato 12:00
ambiente

Lunedì a Monfalcone tour dell buone pratiche Città Amianto Zero

La seconda tappa del Tour delle buone pratiche Città Amianto Zero ha come scopo quello di presentare e raccogliere le esperienze più significative maturate nei territori maggiormente colpiti dal problema amianto. Le 'buone pratiche' saranno successivamente messe a disposizione degli amministratori pubblici per realizzare politiche omogenee ed efficaci

Lunedì a Monfalcone tour dell buone pratiche Città Amianto Zero (© ANCI)

MONFALCONE - Si svolgerà lunedì 19 giugno a Monfalcone, nel nuovo Museo della Cantieristica di via Mercato 3, la seconda tappa del Tour delle buone pratiche Città Amianto Zero. Scopo dell'iniziativa è quello di presentare e raccogliere le esperienze più significative maturate nei territori maggiormente colpiti dal problema amianto. Le 'buone pratiche' saranno successivamente messe a disposizione degli amministratori pubblici per realizzare politiche omogenee ed efficaci.

L'incontro è una giornata di formazione, informazione e di approfondimento, proposta con due momenti distinti: la mattina, dalle 9 alle 13, si terrà il seminario di formazione dedicato ai tecnici e agli amministratori comunali in cui verranno affrontati temi di grande interesse, quali le competenze dei sindaci in materia di bonifica dell'amianto, la gestione delle segnalazioni e delle bonifiche, le mappature e i censimenti. Nel corso dell'incontro sarà possibile confrontare esperienze locali con quelle maturate in altre regioni.
Per partecipare è necessaria l'iscrizione tramite il sito web della Regione (http://eventi.regione.fvg.it/Eventi/dettaglioEventoAnteprima.asp?evento=8501).
Nel pomeriggio invece, dalle 15 alle 17, è previsto un incontro per i cittadini, un momento di approfondimento per fornire a tutti coloro che convivono con l'amianto informazioni utili, sia
dal punto di vista socio-sanitario che tecnico-giuridico. L'accesso all'incontro sarà consentito fino ad esaurimento posti.

Agli incontri parteciperanno i sindaci di Monfalcone, Anna Maria Cisint, di Casale Monferrato, Concetta Palazzetti, e il vicesindaco di Rubiera, Federico Massari. Per la Regione parteciperà l'assessore all'Ambiente, Sara Vito.
Il tour è iniziato lo scorso 28 aprile a Casale Monferrato, città simbolo dell'amianto. Dopo la tappa monfalconese le manifestazioni proseguiranno nelle città di Bologna, Firenze, Catania e Lecce.
La tappa monfalconese è organizzata dalla Regione, dal Comune di Monfalcone, da Arpa e Anci Fvg, con la collaborazione del Consorzio di sviluppo economico del Monfalcone.
Il tour Città Amianto Zero nasce da un'iniziativa dell'Anci, coordinata da Arpa Piemonte e dal Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente (Snpa).