24 ottobre 2018
Aggiornato 03:00

Gorizia 1001 agli United World Games di Klagenfurt

Otre che una competizione sportiva, sarà un'esperienza di vita davvero unica per i giovani atleti e per i loro accompagnatori. 
Giunta alla quinta partecipazione consecutiva, quest'anno, la delegazione Gorizia 1001 porterà a Klagenfurt 45 giovani atleti; il gruppo sarà accompagnato da allenatori, dirigenti e tifosi
Gorizia 1001 agli United World Games di Klagenfurt
Gorizia 1001 agli United World Games di Klagenfurt (Comune di Gorizia)

GORIZIA - Dal 22 al 25 giugno la delegazione Gorizia 1001 parteciperà agli United World Games di Klagenfurt, l’evento sportivo internazionale giovanile più grande in Europa, che quest'anno sfonderà il muro dei diecimila partecipanti con ben dodici discipline sportive ed atleti provenienti da tutto il mondo. Otre che una competizione sportiva, sarà un'esperienza di vita davvero unica per i giovani atleti e per i loro accompagnatori. 
Giunta alla quinta partecipazione consecutiva, quest'anno, la delegazione Gorizia 1001 porterà a Klagenfurt 45 giovani atleti; il gruppo sarà accompagnato da allenatori, dirigenti e tifosi.

L’uonione fa la forza
La sinergia di soggetti differenti rendono possibile la realizzazione dell’evento: l'Amministrazione comunale di Gorizia è il principale promotore di questa spedizione goriziana, in particolare il consigliere comunale delegato ai rapporti con la città di Klagenfurt, Franco Hassek, che in questi anni ha accompagnato con passione e professionalità la rappresentazione cittadina a questo straordinario evento; il Comune gemellato di Klagenfurt metterà a disposizione l'auditorium-palestra, allestendolo per poter alloggiare gli atleti; l'Apt fornirà il bus per il trasporto della delegazione a Klagenfurt; la Fondazione Cassa di Risparmio e la Banca Rurale ed Artigiana di Lucinico, Farra e Capriva forniranno un contributo economico.
Per il terzo anno consecutivo, all'interno dello stadio, l'Associazione di Promozione Sociale Smilevents allestirà "L'enoteca", un wine bar all'italiana, che promuoverà la città di Gorizia sia sotto il profilo turistico-culturale che dal punto di vista enogastronomico avvalendosi di depliantistica predisposta appositamente che verrà messa in distribuzione.