18 agosto 2017
Aggiornato 05:00
sostenibilità ambientale

Grado,"Communities in bloom": è arrivata la giuria del concorso internazionale

Si è aperta mercoledì 5 luglio, con l’arrivo delle due giudici del Challenge internazionale 'Communities in bloom', la corsa del Comune di Grado nella finale del concorso, nella quale rappresenterà l’Italia, in competizione con altre municipalità straniere, sul fronte delle politiche ambientali, di tutela del paesaggio e del verde pubblico

Grado,"Communities in bloom": è arrivata la giuria del concorso internazionale (© Comune di Grado)

GRADO – Si è aperta mercoledì 5 luglio, con l’arrivo delle due giudici del Challenge internazionale 'Communities in bloom', la corsa del Comune di Grado nella finale del concorso, nella quale rappresenterà l’Italia, in competizione con altre municipalità straniere, sul fronte delle politiche ambientali, di tutela del paesaggio e del verde pubblico. Decisamente intenso il planning di attività e incontri organizzato per la visita della canadese Berta Briggs e dell’irlandese Bernadette Solon, chiamate a dare la loro valutazione per la candidatura dopo un sopralluogo di 48 ore.

Un sopralluogo di 48 ore
In giornata l'incontro con il Sindaco e le istituzioni, quindi le associazioni del Comune, una rappresentanza scolastica, gli operatori dell’accoglienza turistica, i rappresentanti di esercizi pubblici e strutture ricettive, e hanno approfondito le eccellenze della città in tema di tutela ambientale, pulizia e valorizzazione delle spiagge. Giovedì 6 luglio, invece, la giornata sarà dedicata alla visita della laguna e dei casoni, la diga, i villaggi turistici e la Val Cavanata. Le giudici poi incontreranno gli stessi cittadini e gli operatori dell’informazione e della comunicazione sul territorio. «La comunità di Grado – spiegano gli organizzatori in Comune - è pronta a dare del suo meglio valorizzando così non solo la municipalità ma il contesto tutto della Regione Friuli Venezia Giulia, l’area di nord-est e il nostro Paese. La Città si è preparata con particolare impegno: il personale del Comune ha messo a dimora oltre 20.000 fiori in aiuole e fioriere e sono numerose le associazioni e i semplici gruppi di cittadini ed imprenditori che stanno 'facendo squadra' con il Comune collaborando all’abbellimento  degli spazi verdi e nella posa di nuovi alberi, o che si stanno preparando per illustrare alla giuria le bellezze naturalistiche della laguna – oltre 5mila isole, isolette, barene e terre emerse – valorizzando lo straordinario patrimonio di biodiversità racchiuso fra l’isola della Cona, la Val Cavanata e il cuore della laguna, ma anche l’originalità di tradizioni storiche come i Casoni e naturalmente i gusti di mare e i sapori della tradizione agroalimentare locale».

Grado Comune Fiorito, titolo nazionale nel 2016
Il Comune di Grado rappresenterà l’Italia grazie al terzo titolo nazionale di Comune Fiorito, conseguito nel 2016 e promosso da Asproflor, rivolto ai comuni più virtuosi nella cura del verde pubblico e nel coinvolgimento della popolazione, perché 'fiorire è accogliere'. «Per Grado è un onore partecipare ad una così prestigiosa competizione a livello mondiale – conferma il sindaco Dario Raugna – L’amministrazione si è impegnata con politiche rivolte al benessere ambientale e interventi di abbattimento delle barriere architettoniche per dare una risposta strutturale sul versante della mobilità urbana, privilegiando il pedone».  

La candidatura 2017 per 'Communities in bloom'
La candidatura alla selezione finale del concorso è di per sé motivo di orgoglio, per la città di Grado, perché dimostra la conformità ai parametri previsti per l’assegnazione del titolo: oltre 115 chilometri quadrati di estensione, 45 dei quali di terre emerse e 70,5 di laguna, 12 km di spiaggia turisticamente fruibili, Grado conta su venti ettari di aree verdi (più le aiuole ornamentali), 29 bandiere blu - 28 consecutive e dal 2009 riceve la Bandiera Verde che attesta una spiaggia a misura di bambino, riconoscimento certificato dai Pediatri italiani. E’ dotata di 55 chilometri di piste ciclabili e le acque antistanti, monitorate dall’Arpa, raggiungono in ogni punto il parametro di eccellenza (fissato da delibera Giunta reg. 2386/2016). 
Grado partecipa a 'Communities in bloom' 2017 nella categoria Medium. Il titolo sarà conteso con le città di Opatija (Croazia) e di Beaumont, Brooks, Dauphin, Niagara-on-the-Lake, Rosemère (Canada). L’annuncio della municipalità vincente sarà diffuso a Ottawa, in Canada, a metà settembre.