18 agosto 2017
Aggiornato 04:30
dal 26 al 29 luglio

E' in arrivo "Aeson", musica, arte e teatro nella natura

Un evento unico che trova spazio nella magica cornice del parco dell'Isonzo dove artisti da tutta Europa si esibiranno in un'atmosfera creativa e stimolante: musica, arte e teatro saranno i protagonisti e la natura sarà il filo conduttore. Ingresso e partecipazione gratuita

E' in arrivo "Aeson", musica, arte e teatro nella natura (© Aeson)

GORIZIA - Manca poco più di qualche settimana all'evento che coniuga musica, arte e teatro e in cui la natura sarà il filo conduttore. Dal 26 al 29 luglio al parco dell'Isonzo di Fiumicello si terrà 'Aeson', un progetto di produzione artistica che si è sviluppato partendo dalla Riserva Naturale Foce dell’Isonzo a cura dell’Associazione Ecopark. Dal 2008 'Aeson' crea eventi per i luoghi, caratterizzati da percorsi inediti di land art e arte ambientale, produzioni di progetti tra musica, teatro e multimedia, incontri e degustazioni tra i boschi, divulgazione della cultura naturalistica con una spiccata attenzione per gli aspetti di socialità e risveglio delle tradizioni. Un evento unico che trova spazio nella magica cornice del parco dell'Isonzo. Artisti da tutta europa si esibiranno in un'atmosfera creativa e stimolante che è davvero un peccato perdere! Ingresso e partecipazione gratuita.

Il programma
Mercoledì 26 luglio osservazione delle stelle al telescopio con Fabio Oleotto.
Giovedì 27 e sabato 29 luglio visite guidate notturne nel bosco con Davide Scridel, Nicoletta Perco e Pierpaolo Merluzzi; angoli dedicati alle illustrazioni naturalistiche di Elena Perco, proiezioni al microscopio, insetti notturni, animali estinti dell’Isonzo.
Venerdì 28 luglio acro joga, shiatsu, laboratori sensoriali e di orto riciclo, speakers’ corner: brevi discussioni sul valore naturalistico della Riserva; conoscenza ed impatto della flora e fauna aliena; gli effetti dei cambiamenti climatici sulla biodiversità – Davide Scridel, Nicoletta Perco e Pierpaolo Merluzzi.