18 agosto 2017
Aggiornato 05:00
enologia

Grande conferma per Villa Russiz protagonista della cena per il Redentore 2017 alla Terrazza Danieli

La location scelta è uno dei luoghi più famosi e incredibili di Venezia, con una vista mozzafiato sulla laguna. In occasione dell'evento ci sarà un incredibile cena di gala con lo chef Dario Parascandolo che ha scelto i vini friulani per accompagnare i piatti gourmet che ha creato

Grande conferma per Villa Russiz protagonista della cena per il Redentore 2017 alla Terrazza Danieli (© thegrittipalace.com)

CAPRIVA DEL FRIULI - Terrazza Danieli è uno dei luoghi più famosi e incredibili di Venezia, con una vista mozzafiato sulla laguna. La sera del Redentore 2017 ci sarà un incredibile cena di gala con lo chef Dario Parascandolo che ha scelto i vini Villa Russiz per accompagnare i piatti gourmet che ha creato. I fortunati ospiti di Terrazza Danieli potranno vivere il sogno della notte del Redentore 2017 con le mille luci del meraviglioso spettacolo pirotecnico che si rifletteranno sulle acque placide della laguna di Venezia. 

 

Il menù della serata
Per il primo piatto, Candele di Gragnano ripiene di brandade allo scorfano con ristretto di pomodoro vesuviano, bolla d’aria di ricotta e cannolo croccante di melanzana, è stato scelto il Gräfin De La Tour. Questo piatto ricco di contrasti si sposa perfettamente con il bianco profumato e intenso, dell’annata 2012. Il secondo piatto di pesce, Pesce Bandiera con friggitelli farcito di zucchine e capperi, taglioli di gelatina al bergamotto e uva di mare, viene abbinato al Sauvignon De La Tour 2014. L’armonia dei gusti sapidi viene esaltata dall’aromaticità del Sauvignon proposto dall’azienda vinicola del Collio. Infine il secondo di carne, Manzo Wagyu al Porto Vintage con rapetta blu, leggerezza di formaggio verde e pak choi al pepe Sichuan, viene abbinato con un merlot dal gusto impareggiabile: il Gräf De La Tour 2012 di Villa Russiz.