15 dicembre 2017
Aggiornato 10:30
Originaria dell'area milanese era in vacanza a Grado

Muore in spiaggia: si ipotizza un colpo di calore

Inutili i soccorsi dei sanitari giunti sul posto per tentare la rianimazione. La donna era in vacanza a Grado con i figli. Lo scorso 4 luglio, sempre a Grado, era morta un'altra donna, di 86 anni, anche lei colta da malore mentre si trovava in spiaggia

Muore in spiaggia: si ipotizza un colpo di calore (© ANSA)

GRADO - Una donna - E.V., di 89 anni, originaria di Busto Arsizio e residente a Milano - è morta il 31 luglio sulla spiaggia di Grado per un malore all'origine del quale - secondo i primi accertamenti sanitari - potrebbe esserci un colpo di calore.

Inutili i soccorsi dei sanitari giunti sul posto per tentare la rianimazione. La donna era in vacanza a Grado con i figli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, insieme alla Capitaneria di porto, che stanno ricostruendo quanto accaduto,in particolare se il malore ha colpito la donna mentre si trovava sulla spiaggia o mentre si trovava in acqua alla ricerca di refrigerio. Lo scorso 4 luglio, sempre a Grado, era morta un'altra donna, di 86 anni, anche lei colta da malore mentre si trovava in spiaggia.