17 agosto 2017
Aggiornato 05:30
incidente stradale

Scontro tra auto: due profughi finiscono in ospedale

L'incidente stradale è avvenuto nella mattinata di venerdì 4 agosto verso le 10.30, due profughi pakistani che stavano passeggiando sono stati travolti dallo scontro delle due vetture

Scontro tra auto: due profughi finiscono in ospedale (© Diario di Gorizia)

GRADISCA D'ISONZO - L'incidente stradale è avvenuto nella mattinata di venerdì 4 agosto verso le 10.30 tra via Roma e via Aquileia. Coinvolte nello scontro due auto: una Volkswagen Polo condotta da un 53enne di Villesse e una Volkswagen Golf, alla guida quella quale c'era un 19enne di Fogliano Redipuglia. In quel punto si trovavano a passeggio due profughi pakistani di 20 e 34 anni, ospiti del Cara di Gradisca, che sono stati travolti dalle due vetture. Come riportato da Il Gazzettino l'impatto è stato molto violento: la Golf è finita contro un palo della segnaletica stradale, il profugo più giovane ha riportato la frattura di una gamba ed è stato portato con l'ambulanza del 118 in ospedale a Udine; l'altro, invece, è stato portato per accertamenti all'ospedale di Gorizia e ha riportato conseguenze meno gravi. Entrambi non sono in pericolo di vita. Le cause del sinistro sono in corso di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Gradisca intervenuti per i rilievi. Per la messa in sicurezza dei mezzi incidentati è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco e per regolare la viabilità la polizia municipale.