18 dicembre 2017
Aggiornato 02:00
Feste e sagre

A Cormons la 31ma Rievocazione Storica

Sabato 26 e Domenica 27 agosto presso i Giardini della Pace e il centro storico. La manifestazione è dedicata alla memoria delle nostre terre. Ecco cosa vi attende

A Cormons la 31ma Rievocazione Storica (© Massan - shutterstock.com)

CORMONS – Fervono i preparativi per la 31ma edizione della Rievocazione Storica in programma sabato 26 e domenica 27 agosto. La manifestazione è dedicata alla memoria delle nostre terre, quando nel 1518 con l’Imperatore Massimiliano I ebbero inizio i 400 anni esatti di appartenenza della città all’Impero Asburgico e alla tradizione mitteleuropea. Massimiliano, personaggio di carattere multiforme, amante dell’arte, della musica e della letteratura, ma anche della caccia, dell’arte militare e dei tornei, disputò ben 64 tornei, guadagnandosi il titolo de l’Ultimo dei Cavalieri, ed è per questo che la Rievocazione storica di Cormòns si incentra proprio su un Torneo equestre. Vissuto tra il Medioevo e il Rinascimento, Massimiliano I sperimentò il passaggio dalle armi bianche alle prime armi da fuoco, e il suo famoso esercito dei Lanzichenecchi sostituì lance e spade con i primi cannoni e moschetti. A Cormòns l’imperatore viene ricordato per le sue battaglie contro i Veneziani i quali avevano messo a ferro e fuoco la città, e per il suo Editto del 1518 (conservato ancora nel Municipio) che esentò i Cormonesi dalle tasse per sei anni affinché potessero risollevarsi dalle miserie che la guerra aveva portato. Per informazioni: www.cormons.info.