20 giugno 2018
Aggiornato 06:00
Eventi & Cultura | sabato 19 agosto alle 21

Serate musicali a Villa Codelli: "Ti racconto una storia", pianoforte a quattro mani

Secondo appuntamento con due pianiste, Alessandra Sagelli e Cristina Santin, che proporranno brani del periodo tardo romantico e moderno

Serate musicali a Villa Codelli: "Ti racconto una storia", pianoforte a quattro mani (© Sagelli e Santin)

MOSSA - 'Ti racconto una storia': questo il titolo del secondo appuntamento con le Serate Musicali a Villa Codelli di sabato 19 agosto. A raccontarla saranno Alessandra Sagelli e Cristina Santin che proporranno esecuzioni di brani per pianoforte a quattro mani: 'Sei Piccoli pezzi' di Ottorino Respighi (1879-1936), 'Dolly Suite op. 56' di Gabriel Fauré (1845-1924), 'Petite Suite' di Claude Debussy (1862-1918) e 'Six Pièces enfantines op. 34' di Anton Arensky (1861-1906). Il concerto, a ingresso gratuito con offerta libera, inizierà alle 21.

Pezzi scelti tra il periodo tardo romantico e moderno
I pezzi scelti dalle pianiste, premiate in numerosi concorsi nazionali ed internazionali oltre che presenti nella programmazione di prestigiose istituzioni musicali, appartengono al periodo tardo romantico e moderno e sono ispirati alla genuina spontaneità del mondo infantile, fatto di sogni, gesti semplici e sottili emozioni. L’esecuzione a quattro mani riesce a instaurare con grazia e semplicità il colloquio con il pubblico, fra cui si attendono anche i bambini, ai quali, soprattutto, le interpreti destineranno le illustrazioni dei brani, per meglio coinvolgerli in questo affascinante viaggio musicale.

Le serate a Villa Codelli
La 27ma edizione delle Serate Musicali a Villa Codelli è stata realizzata dall’Azienda Codelli e dal Comune di Mossa con il contributo della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e la collaborazione di : Associazione Musicale Aurora Ensemble, Conservatorio di Musica 'G. Tartini' di Trieste, Fondazione Lilian Caraian, Associazione Internazionale dell’Operetta – Fvg, Centro Culturale Sperimentale Lirico Sinfonico di Lignano Sabbiadoro, Circolo Culturale Jacques Maritain, Associazione Culturale Tavola Sferica, Verein Freunde des Ensambles Pro Musica Salzburg, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e Pecar Piano Center. La Serata di sabato 19 agosto è stata organizzata in collaborazione con il Centro Culturale Sperimentale Lirico Sinfonico di Lignano Sabbiadoro.

Prossimo appuntamento domenica
Il terzo appuntamento è in calendario domenica 20 agosto e porterà a Mossa Giovani talenti. Flautisti premiati al Concorso Caraian 2017.