25 settembre 2017
Aggiornato 15:00
domenica 3 settembre alle 16

La Pro Gorizia riparte dal comunale di Mossa

La scelta di giocare a Mossa è dovuta ai piccoli interventi che recentemente hanno interessato lo stadio goriziano, tra i quali anche alcuni che hanno interessato il manto erboso, per averlo pronto per la prima di campionato del 10 settembre

La Pro Gorizia riparte dal comunale di Mossa (© Blazy Fotosport)

GORIZIA - Domenica 3 settembre nella gara di ritorno della prima fase di Coppa Italia di Promozione la Pro Gorizia farà il suo debutto casalingo. La sfida con il Primorje Football Club, calcio d’inizio alle 16, però non si disputerà allo stadio 'E.Bearzot' come inizialmente previsto, ma presso il campo sportivo comunale di Mossa, sede ormai da tre anni dell’attività della formazione biancazzurra. La scelta di giocare a Mossa è dovuta ai piccoli interventi che recentemente hanno interessato lo stadio goriziano, tra i quali anche alcuni che hanno interessato il manto erboso, per averlo pronto per la prima di campionato del 10 settembre quando la Pro Gorizia ospiterà il Pro Romans Medea. Una modifica solo momentanea, per il momento non permetterà alla rinnovata squadra di mister Enrico Coceani di mostrarsi in azioni sul terreno di casa. Nonostante qualche chilometro in più da fare, la speranza è che domenica pomeriggio i tifosi biancazzurri non manchino per il primo appuntamento ufficiale casalingo della nuova stagione.