25 settembre 2017
Aggiornato 15:00
Da venerdì 15 a domenica 17 settembre

In arrivo la 1° edizione della Festa del Luppolo & Sapori dal Mondo

Un lungo weekend in Piazza della Repubblica a Monfalcone tra stand enogastronomici, degustazione e birre artigianali. Spettacoli e parcheggi gratuiti in centro dalle 17. Ingresso libero

In arrivo la 1° edizione della Festa del Luppolo & Sapori dal Mondo (© Adobe Stock)

MONFALCONE - Da venerdì 15 a domenica 17 settembre Monfalcone, nella consueta collocazione di Piazza della Repubblica, ospiterà la 'Festa del Luppolo & Sapori dal Mondo', kermesse a ingresso libero che coinvolge i produttori del Friuli Venezia Giulia, oltre a quelli nazionali ed esteri. Dopo il successo delle precedenti edizioni e ad anticipare l'arrivo dell'Oktoberfest, torna a grande richiesta a Monfalcone l'attesa manifestazione dedicata alle birre artigianali, che quest'anno si presenta con una nuova veste, una nuova formula e una nuova denominazione: 'Festa del Luppolo & Sapori dal Mondo'. Quella che rimane inalterata è la ricerca della qualità, garantita da una vasta selezione di birre artigianali provenienti da tutto il mondo: India, Serbia, Repubblica Ceca, Stati Uniti e, naturalmente, Italia e in particolare Friuli Venezia Giulia (con le birre di Sauris, Fogliano, Latisana, San Pietro al Natisone e Oderzo). Accanto ad esse, spazio a stand enogastronomici per una proposta per tutti i gusti per soddisfare tutti i palati. E non potrà certo mancare lo spettacolo, con grossi nomi della comicità e musica dal vivo con un'ampia varietà di generi in grado di accontentare sia i giovanissimi che gli amanti delle proposte tradizionali.

 

Birre dai sapori particolari
Tra le birre più particolari, oltre alle classiche chiara, ambrata e alle speziate e le scure, si distinguono inoltre quella al tartufo e la birra con un sentore floreale dal caratteristico colore verde, ma anche quella al Mosto di Ribolla gialla e la birra raffinata in barriques di rovere francese. Accompagneranno le degustazioni le proposte degli stand, che presenteranno svariati prodotti gastronomici per tutti i palati: dalle tagliate di carne all'asado di manzo, specialità serbe e cucina indiana.
Ogni birrificio metterà a disposizione del pubblico un mastrobirraio, che farà conoscere l’arte di miscelare malto e luppolo all’acqua e illustrerà i segreti per ottenere un’ottima birra artigianale di qualità.

Novità
Novità di questa edizione, la presenza della Beer Ambulance: un'autentica ambulanza Ford americana E350 6800cc V10 a benzina, trasformata in cella refrigerata con 18 spine e simpaticamente verniciata in modo rievocativo sulla traccia del 'Generale Lee' del famoso telefilm 'Hazzard'. L'obiettivo è creare attrazione, divertire e proporre la qualità del sempre più ricercato gusto IPA, garantita dal fatto che negli Stati Uniti c'è disponibilità di oltre 30 varietà di luppoli coltivati sul territorio e perché il Dry Hopping, ovverosia la macerazione a freddo, viene effettuata su luppolo fresco. Arriva invece con lo scooter, dal Friuli Venezia Giulia, una Birra Friulana Artigianale.

Spettacoli il venerdì sera
Venerdì si riderà, direttamente da Zelig, con Paolo Cevoli e Claudia Penoni. L’attrice comica, meglio conosciuta dal pubblico come Cripztak, presentata in coppia con Leonardo Manera nel 'Cinema Polacco', offrirà una carrellata di personaggi come per esempio la Signora Varagnolo, donna che non brilla per eleganza e sex appeal, con il grande sogno di lavorare nel mondo dello spettacolo. Paolo Cevoli, oltre all’assessore alle Attività varie ed eventuali Palmiro Cangini che gli ha conferito la notorietà televisiva, interpreterà anche altre figure, quali l’imprenditore Teddi Casadey, Lothar della Eventi Mandrake Management 2003 o Yuri, supertifoso di Valentino Rossi.
A regalare una carrellata di grandi successi, dopo l'esibizione della Banda Civica 'Città di Monfalcone' e prima del finale in allegria, sarà, alle 19.30, Angela Di Falco, nata in Germania da madre tedesca e padre siciliano e definita una cantante 'afro-celtica' per la sua necessità di coniugare la limpidezza dei suoni nordici e il calore e all'energia della sonorità del sud. La musica ha sempre fatto parte della sua vita e i suoi maestri di canto sono Claudio Baglioni, Mia Martini, a cui ha dedicato un cd, Gino Paoli, Barbra Streisand, Charles Aznavour, Steve Wonder, Renato Zero, Riccardo Cocciante, dai quali, ascoltando minuziosamente ogni brano, ha imparato a respirare e modulare la voce. Nell'occasione, la cantante offrirà una carrellata sui grandi successi italiani degli anni '60 e '70.

Sabato serata dedicata ai giovani
Una notte completamente dedicata ai giovani sarà invece quella di sabato, la Miami Night, grande evento che vedrà per protagonista Miami, brand itinerante che non ha bisogno di presentazioni. Nato in Friuli Venezia Giulia, comprende 3 djs, 6 ballerini, 2 mascottes sempre in vena di festa, 1 mc e svariate sorprese. Il suono, quello attuale del Reggaeton, dell'Hip Hop, e della Trap è affidato alle esperte mani di Giuann Shadai, Sale Sanchez e Grand-C (on the Mic, Mazza) che promettono una festa da ricordare a lungo.

Domenica musiche e danze tradizionali
A chiudere in bellezza, domenica, una serata di musiche e danze tradizionali, popolari e folk europee, con la musica dei 'Fragole e Tempesta', alle quali il pubblico è invitato a partecipare assieme ai ballerini folk del Friuli Venezia Giulia. Notissimi in tutta Italia, i Fragole e Tempesta sono gruppo emiliano che propone arie delle proprie terre (le manfrine, i saltarelli, la giga e la tresca, che vengono chiamati 'balli staccati' e sono tutte danze antecedenti all’avvento del liscio), ma anche La curento, la gigo, la countrodanso e i loro balet dalle valli occitane del Piemonte e dall’estero o le atmosfere nordiche e 'celtiche' della musica irlandese, scozzese e bretone. Oppure le dolci melodie della tradizione francese, con i suoi valse, mazurke, scottish e bourrée. E per chi non sa ballare, o non conosce le danze, alle 19.30 si terrà un workshop introduttivo, guidato da Fabrizio Conti e Giorgio Spanos, aperto a chiunque abbia voglia di divertirsi mettendosi un po' in gioco in allegria e semplicità. Si consiglia di indossare scarpe comode e alle dame si raccomanda anche (ma non è obbligatorio) di indossare gonne lunghe.

Un'edizione nuova, 'riveduta e corretta'
Luca Fasan, Assessore alle Micro e piccole imprese, artigianato, rilancio del commercio e marketing territoriale, ha ricordato come l'evento della 'Festa del Luppolo & Sapori dal Mondo' rappresenti una versione «riveduta e corretta» della Festa della Birra che si teneva già da nove anni e che è stata ampliata quest'anno con la presenza di eventi di spettacolo con grossi nomi della comicità, quali Paolo Cevoli e Claudia Penoni, artisti già noti al pubblico monfalconese, come Angela di Falco, e primizie assolute, come nel caso dei Miami che, forti di una decennale esperienza, da due anni portano in giro per l'Italia uno spettacolo altamente energetico e coinvolgente con visual e musica, coreografie dal vivo con sei ballerini e tre Deejay e un Mc sul paco. «Questo evento - ha rimarcato ancora Fasan, sottolineando la collaborazione con Ascom e Vivacentro – si inserisce nelle strategie di indirizzo di questa Amministrazione comunale, che intende offrire numerose occasioni di visibilità ed eventi per attirare il maggior numero di persone possibile a Monfalcone, contribuendo così, pure attraverso una forte promozione, a dare ulteriore impulso al commercio locale. Anche per questo, allo scopo di favorire l'afflusso del pubblico, il parcheggio in centro sarà gratuito in tutti i tre giorni della Festa dalla 17 in poi». L'importanza di queste manifestazioni «per rivitalizzare il centro e dare linfa alle attività commerciali del territorio» è stata ribadita anche dal Presidente dell'Associazione commercianti di Monfalcone e mandamento, Roberto Antonelli.

L'organizzazione
La manifestazione – promossa e organizzata dal Comune di Monfalcone - Assessorato Ufficio Promozione Territoriale, in collaborazione con Ascom e con Vivacentro e l’agenzia Flash Srl. – offrirà per tre giorni proposte di gastronomia con degustazione di prodotti tipici e, naturalmente, cuore dell'evento, prestigiosi marchi di birra artigianale, filtrata e non, tra i quali l'apprezzata Zahrebeer di Sauris, la fiorentina Birra Montelupo, la Birra Ceca, la Birra indiana Kamasutra, ma anche le friulane Toz, Gjulia e Sante Sabide. Dalle Pils alla Lager, alla Ale alla Stout. E poi IPA, Bock e Dopplebock, Weizen: tutte le varietà di birra saranno rappresentate.

Programma
Nel dettaglio, si parte venerdì alle 18.30 con l'esibizione della Banda Civica 'Città di Monfalcone' che prenderà il via al termine dell'inaugurazione prevista per le ore 18.15 alla presenza delle Autorità. Seguirà alle 19 il concerto di Angela di Falco che proporrà un programma di grandi successi 'All Time Music Hits'. A chiudere alle 21 lo show di due beniamini del pubblico: direttamente da Zelig, Paolo Cevoli e Claudia Penoni. Sabato, sempre dalle 21, (anche in caso di pioggia) una serata a base di Reggaeton,Trap,Hip Hop che proseguirà fino a tarda notte con una delle Crew del momento, i Miami. Gran finale della 'Festa del Luppolo & Sapori dal Mondo' domenica sera, quando, dalle 21, le degustazioni saranno accompagnate dalle note dei 'Fragole e Tempesta' che proporranno un repertorio di musiche e Balli Popolari con Ballerini Folk del Friuli Venezia Giulia.

In caso di pioggia, tutti gli spettacoli saranno ospitati al Teatro Comunale di Monfalcone, in Corso del Popolo 20, eccezion fatta per la Miami Night che si svolgerà con qualsiasi tempo. Venerdì gli stand saranno aperti dalle ore 18, mentre sabato e domenica l'apertura sarà fissata alle ore 12. L'ingresso alla manifestazione e agli spettacoli è libero e gratuito. Per favorire i visitatori e l'accesso all'evento, durante le tre giornate il parcheggio sarà reso gratuito in centro dalle 17.