20 giugno 2018
Aggiornato 03:30
Cronaca | campagna di sensibilizzazione

Ikea Italia sostiene Medici Senza Frontiere

Tende e fodere per cuscini per tutto il mese di ottobre diventano solidali per il progetto 'Siamo fatti per vincere la malnutrizione'

Ikea Italia sostiene Medici Senza Frontiere (© Diario di Gorizia)

VILLESSE - Da mercoledì 4 fino a domenica 29 ottobre per ogni tenda Lenda e fodera per cuscino Vigdis venduti, Ikea donerà 2,5 euro a favore di Medici Senza Frontiere per sostenerne l’impegno medico contro la malnutrizione, un’emergenza che ogni giorno colpisce 12.000 bambini sotto i 5 anni in paesi come Etiopia, Nigeria e Sud Sudan. Inoltre, durante tutto il periodo della campagna, ogni cliente avrà la possibilità di aderire al progetto donando in cassa 1 euro a fronte di un qualsiasi acquisto o donando online direttamente alla pagina www.msf.it/ikea.

Campagna contro la malnutrizione
La collaborazione tra Ikea Italia e Medici Senza Frontiere ha inizio nel 2004 a seguito del terribile tsunami che ha colpito il sud est asiatico e da allora sono stati donati a favore dell’Organizzazione oltre 1.450.000 di euro. La campagna contro la malnutrizione si inserisce all’interno dei numerosi interventi che Medici Senza Frontiere dal 1971, promuove a sostegno delle persone in tutto il mondo, fornendo assistenza medica alle popolazioni colpite da violenze, conflitti, epidemie, catastrofi naturali o escluse dall’assistenza sanitaria. Ogni giorno medici, infermieri, logisti e altri operatori umanitari forniscono loro assistenza medica, supporto psicologico, vaccinazioni, ripari, cibo e acqua potabile.