22 aprile 2018
Aggiornato 12:00
appuntamento fieristico dedicato al settore Ho.Re.Ca

La San Marco firma il più grande rilancio della macchina a leva e incanta il pubblico di Host con Leva Luxury

Le novità di prodotto presentate dalla storica azienda di Gradisca d’Isonzo hanno catturato l'attenzione del pubblico internazionale presente in fiera, riscontrando ampio consenso. Tra queste, la più applaudita è stata l’affascinante macchina a leva in vetro trasparente che, per la prima volta, mette letteralmente a nudo la macchina da caffè espresso

La San Marco firma il più grande rilancio della macchina a leva e incanta il pubblico di Host con Leva Luxury (© La San Marco)

GRADISCA D'ISONZO - La San Marco, storica azienda di Gradisca d'Isonzo costruttrice di macchine per caffè espresso e macinadosatori, ha partecipato con grande successo alla 40esima edizione di Host, il principale appuntamento fieristico del settore Ho.Re.Ca. che si è svolto a Fiera Milano Rho dal 20 al 24 ottobre 2017 e che quest’anno ha registrato il record di oltre 180 mila presenze, delle quali il 39% internazionali provenienti da ben 177 Nazioni.

Presentate le novità del settore
Su una superficie di oltre 160 m2, La San Marco (Pad. 24 Stand B60-C51) ha accolto numerosi visitatori provenienti da tutto il mondo presentando importanti novità dedicate sia al settore delle macchine a leva tradizionali, sia a quello delle automatiche, in un’esposizione che ha visto alternarsi le più attuali proposte ai grandi classici che hanno reso il marchio famoso a livello internazionale.
Tra le novità più applaudite spicca Leva Luxury, l’ultima nata in casa La San Marco che per la prima volta mette letteralmente a nudo una macchina da caffè. Si tratta di un sensazionale modello a leva di alta gamma, dotato della tecnologia di ultima generazione Leva Class® (Controlled Lever Anti-Shock System) e caratterizzato da un’affascinante scocca in vetro temperato.
Riflettori puntati anche sulla nuova ghiera centesimale La San Marco. Il nuovo sistema di regolazione, pensato per semplificare e migliorare il risultato in tazzina, consente di adeguare, con maggiore precisione rispetto al passato, la granulometria del caffè macinato rispetto alle condizioni di umidità atmosferica, alla miscela e al tipo di macine.

Ospite speciale
Ad accompagnare la presentazione delle novità al pubblico di Host 2017, il team La San Marco è stato affiancato da un ospite speciale: si tratta di Daniele Salvatori, coffee trainer professionista e titolare della scuola per barmen e baristi Uba 360 che, alternandosi tra macchine a leva e automatiche, ha offerto al pubblico ottime preparazioni a base di caffè e momenti di formazione dedicati al caffè espresso italiano, ai metodi di estrazione e alla Latte Art.