15 dicembre 2017
Aggiornato 13:00
lunedì 11 novembre alle 9

Seminario tecnico gratuito “Terre e rocce da scavo: il nuovo Decreto n.120/17 – Come devono operare le imprese”

Nel corso degli ultimi anni la gestione delle terre e delle rocce da scavo e, in particolare, la possibilità di trattare questi materiali come sottoprodotti e non come rifiuti, è stata al centro di numerosi provvedimenti legislativi

Seminario tecnico gratuito “Terre e rocce da scavo: il nuovo Decreto n.120/17 – Come devono operare le imprese” (© Confindustria)

GORIZIA - Nel corso degli ultimi anni la gestione delle terre e delle rocce da scavo e, in particolare, la possibilità di trattare questi materiali come sottoprodotti e non come rifiuti, è stata al centro di numerosi provvedimenti legislativi. Il più recente, il 'Regolamento recante la disciplina semplificata della gestione delle terre e rocce da scavo (DPR 13 giugno 2017, n.120), ai sensi dell'articolo 8 del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 novembre 2014, n. 164' è entrato in vigore lo scorso 22 agosto. Di questo si discuterà lunedì 20 novembre alle 9 nella Sala Verdi del Palazzo de Bassa.

Il nuovo provvedimento
Il nuovo provvedimento, che abroga e sostituisce le precedenti disposizioni in materia, contiene alcune norme che riguardano il deposito temporaneo delle terre e rocce da scavo qualora siano considerate rifiuti e non sottoprodotti, la gestione di tali materiali nei siti oggetto di bonifica e il loro utilizzo nel sito di produzione. Per approfondire la tematica, informare imprese di costruzione, enti pubblici appaltanti e i professionisti operanti nel settore sulle novità introdotte dal nuovo provvedimento, Ance Venezia Giulia, in collaborazione con Confindustria Venezia Giulia e Camera di Commercio della Venezia Giulia, organizza un seminario tecnico. Dopo i saluti di apertura del Presidente Ance Venezia Giulia, Maurizio Puntin interverranno: Marcello Cruciani, Ance nazionale; Claudio Freddi, ispettore del Corpo Forestale Regionale; Laura Schiozzi, Arpa Fvg; Flavio Gabrielcig, Direzione Ambiente - Servizio Rifiuti della Regione Friuli Venezia Giulia. L'incontro è completamente gratuito, previa registrazione online sul sito www.confindustriavg.it e fino a esaurimento dei posti in sala.