15 dicembre 2017
Aggiornato 13:00
Lavoro

Panariti, al via 30 tirocini a favore dei disoccupati

Saranno attivati a partire dalla metà di dicembre 2017, avranno una durata di 6 mesi ed un compenso di 600 euro lordi mensili. Posti distribuiti in tre ambiti comunali diversi: Servizi amministrativo-contabili, Servizi tecnici e Servizi manutentivi e gestionali

Panariti, al via 30 tirocini a favore dei disoccupati (© Regione Friuli Venezia Giulia)

GORIZIA - L'Agenzia regionale per il lavoro, attraverso una delle sue strutture territoriali, ha sottoscritto con il Comune di Gorizia una convenzione per l'attivazione di 30 tirocini extracurriculari a favore di persone disoccupate. A darne notizia l'assessore regionale Loredana Panariti, che esprime la propria soddisfazione per un'operazione di politica attiva del lavoro andata a buon fine nel goriziano.

Il locale Centro per l'impiego, in qualità di soggetto promotore, provvederà alla verifica della regolarità delle posizioni delle persone selezionate e ad avviare ogni singolo intervento in base ad un Progetto formativo individuale, condiviso e redatto in base alle disposizioni previste dal Regolamento regionale in materia.
Le persone sono state selezionate dal Comune di Gorizia tra coloro che hanno aderito ai 3 bandi pubblicati nel corso dell'estate appena trascorsa. Si è tenuto conto anche delle fasce di età e della soglia di reddito da certificazione Isee. I posti sono distribuiti in tre ambiti comunali diversi, ovvero i Servizi amministrativo-contabili, i Servizi tecnici ed i Servizi manutentivi e gestionali. I tirocini saranno attivati a partire dalla metà di dicembre 2017, avranno una durata di 6 mesi ed un compenso di 600 euro lordi mensili.