Politica | ambiente

Vito, Focus Monfalcone come nuovo spazio informativo dell'Arpa

L'attivazione della sezione informativa rappresenta una concreta risposta alle richieste sentite dei cittadini di informazioni ambientali nell'ottica della massima trasparenza dei dati e delle informazioni ambientali

Vito, Focus Monfalcone come nuovo spazio informativo dell'Arpa
Vito, Focus Monfalcone come nuovo spazio informativo dell'Arpa (Regione Friuli Venezia Giulia)

MONFALCONE - L'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa, ha attivato sul proprio sito web (www.arpa.fvg.it) un nuovo spazio informativo dedicato all'area complessa industriale di Monfalcone. Per l'assessore regionale all'Ambiente, Sara Vito, «l'attivazione di questa sezione informativa, denominata Focus Monfalcone, rappresenta una concreta risposta alle richieste dei cittadini di informazioni ambientali».
«Richieste molto sentite - continua l'assessore - soprattutto in una zona dove coesistono grandi centri produttivi e importanti infrastrutture viarie, i cui impatti sull'ambiente devono essere costantemente monitorati e valutati».

La nuova pagina informativa giunge a conclusione di un lungo lavoro di studio, analisi e ricerca portato avanti dall'Agenzia per l'ambiente al fine di valutare tutte le pressioni presenti nell'area complessa di Monfalcone. «Questo lavoro - conclude Vito - è stato fortemente voluto dall'Amministrazione regionale ed ora viene messo a disposizione dei cittadini nell'ottica della massima trasparenza dei dati e delle informazioni ambientali».

Nelle pagine del Focus si trovano, in appositi box, sia i dati delle stazioni di rilevamento della qualità dell'aria nell'area vasta monfalconese compresa tra le località di Fossalon di Grado, Papariano, Ronchi dei Legionari e Doberdò, sia i dati rilevati dal sistema di monitoraggio delle emissioni (Sme) installato sul camino della centrale termoelettrica di A2A. Sono inoltre presenti i report e la documentazione di approfondimento degli ultimi anni, realizzati al fine di definire il contesto tecnico-amministrativo ed ambientale dell'area. Tra i report, di particolare interesse quelli sulla qualità dell'aria dal 2014 ad oggi, gli studi di biomonitoraggio, le indagini epidemiologiche ambientali e gli ultimissimi studi effettuati nella stazione di monitoraggio di Panzano. Il Focus Monfalcone verrà prossimamente potenziato con altre sezioni informative riferite alle altre pressioni ambientali.