20 giugno 2018
Aggiornato 04:00
Cronaca | operazione della guardia di finanza

Gorizia, sequestrate 82 auto di lusso nell'ambito dell'operazione 'Ghost Cars'

Le autovetture, tutte di lusso e di grossa cilindrata, hanno un valore complessivo di 600 mila euro

Gorizia, sequestrate 82 auto di lusso nell'ambito dell'operazione 'Ghost Cars' (© ANSA)

GORIZIA - La Guardia di Finanza della Compagnia di Gorizia ha sottoposto a sequestro amministrativo, nel corso del 2017, 82 autovetture - tutte di lusso e di grossa cilindrata - per un valore di 600 mila euro, immatricolate in Paesi non comunitari come Albania, Ucraina, Serbia, Bosnia Erzegovina, Montenegro, Macedonia, Russia, Moldavia, di proprietà o utilizzate da cittadini extracomunitari residenti in Italia, che circolavano liberamente in Italia per fini privati senza chiedere l'autorizzazione, come previsto dalla legge. Come riportato dall'Ansa i veicoli sono stati intercettati, nell'ambito di 'Ghost cars', una operazione che ha intensificato i controlli ai mezzi in entrata e in uscita in Italia, ai valichi di confine goriziani 'Sant'Andrea' e 'Casa Rossa', e ai caselli autostradali di Villesse, Redipuglia, Doberdò del Lago (tutti in provincia di Gorizia), e nelle principali città della provincia di Gorizia.