20 giugno 2018
Aggiornato 05:30
Eventi & Cultura | 28 e 29 dicembre dalle 14

Il Festival Internazionale degli Artisti di Strada 'approda' a Grado

Si svolgerà indipendentemente dalle condizioni meteo: se il tempo sarà clemente si svolgerà nel centro storico, diversamente al palazzo dei congressi

Il Festival Internazionale degli Artisti di Strada 'approda' a Grado (© Festival Internazionale Artisti di Strada Fvg)

GRADO - Giunto alla sua 9^ edizione il Festival Internazionale degli Artisti di Strada Fvg è nuovamente pronto a far divertire, stupire ed innamorare di questa fantastica arte di fare spettacolo con una tappa invernale: la magica città di Grado. Il Festival inizierà giovedì 28 dicembre alle 14 con i laboratori artistici per i più piccoli e con l'inizio delle opere d'arte dei madonnari e 3D painter. Gli spettacoli inizieranno alle 15. Alle 20, sia il 28 che 29 dicembre, ci sarà lo spettacolo finale con tutti gli artisti e la magia del fuoco. Il Festival si svolgerà indipendentemente dalle condizioni meteorologiche; se il tempo sarà clemente si svolgerà nel centro storico, diversamente al palazzo dei congressi. L'ingresso è gratuito.

Buskers
Nell’Inghilterra del 1800 compare questo misterioso nome. Una affascinante teoria sostiene che il termine derivi dallo spagnolo 'buscar'. Gli artisti di strada, i buskers, sembrano infatti essere in costante ricerca. Nell’epoca delle grandi sovrastrutture dello spettacolo essi cercano un’espressione artistica non convenzionale, cercano un contatto diretto con il pubblico, una prova tangibile delle proprie doti. L’artista di strada non è solo un performer, è anche uno stile di vita.

Il cappello
Da queste premesse è comprensibile quanto sia importante 'il cappello': per l’artista è la conferma del proprio lavoro. Grazie al contributo che chiede alla fine della propria perfomance può capire se la ricerca artistica intrapresa e il suo stile di vita siano in grado di raccontare qualcosa al suo pubblico. Per questo è importante dare il giusto peso ad ogni 'cappello' incontrato nelle piazze