17 febbraio 2018
Aggiornato 22:30
Venerdì 29 dicembre

A Gradisca D’Isonzo un imperdibile concerto di Fine Anno con la Mitteleuropa Orchestra

Nella magica attesa che si respira tra la fine dell’anno trascorso e il principio di quello che verrà in scena una delle realtà musicali più prestigiose del Fvg

A Gradisca D’Isonzo un imperdibile concerto di Fine Anno con la Mitteleuropa Orchestra (© Mitteleuropa Orchestra)

GRADISCA D'ISONZO - Nella magica attesa che si respira tra la fine dell’anno trascorso e il principio di quello che verrà, venerdì 29 dicembre, il Teatro Comunale di Gradisca D’Isonzo si accende con un imperdibile appuntamento. A partire dalle 20.45, andrà in scena il Concerto di Fine Anno firmato Mitteleuropa Orchestra, una delle realtà musicali più prestigiose del Friuli Venezia Giulia. Nell’occasione la Sinfonica regionale, sarà diretta dal Maestro Nicola Valentini e vedrà la magistrale partecipazione nel ruolo di violino solista di Tomáš Kadlubiec che, oltre ad essere il Primo Violino della Sinfonica regionale del Friuli, si esibisce in ambito internazionale con la pianista svizzera americana Deborah Lee, con il piano trio Alceo e lavora come Artistic Leader della North Czech Capella.

Appuntamento irrinunciabile per gli amanti della musica
A Gradisca D’Isonzo avrà quindi luogo un appuntamento irrinunciabile per chi vuole vivere l’atmosfera festiva impreziosita da una musica trascinante. Un programma effervescente e raffinato, testimonianza della gioia di vivere e della spensieratezza. Gli spettatori saranno protagonisti di un magico e indimenticabile viaggio accompagnati da polke, valzer, marce e ouverture in uno spumeggiante concerto caratterizzato dalle irresistibili musiche di F. Kreisler e J. Massenet. Una parte dello spettacolo sarà inoltre incentrata sulle musiche di Strauss per un omaggio alla famiglia di musicisti e compositori fra i più originali del panorama musicale di tutto l’Ottocento, definiti all’epoca 'i più amabili dispensatori di gioia'.

Spettacolo incentrato sulle musiche di Strauss
Si partirà con Die Fledermaus – ouverture di J. Strauss, si proseguirà con Liebesleid di F. Kreisler, per poi venire rapiti nuovamente da J. Strauss con Kaiserwalzer, Unter Donner und Blitz polka, Frühlingstimmen ‐ Walzer op. 410. Il concerto continuerà con Méditation da 'Thais' di J. Massenet per poi concludersi con J.Strauss con Pizzicato Polka, Tritsch ‐Tratsch Polka, op. 214 e An der schönen blauen.
L’ingresso al concerto è libero su prenotazione. Per informazioni ci si può rivolgere all’Ufficio I.A.T. Di Gradisca d’Isonzo (Telefono 0481 960624).