17 ottobre 2018
Aggiornato 09:00

A San Canzian d'Isonzo la "Giornata della Memoria" è un'iniziativa Anpi

'Vivere gli Ideali della Resistenza per difendere la Democrazia in Italia e in Europa', un opuscolo per commemorare le vittime dell'Olocausto
A San Canzian d'Isonzo la "Giornata della Memoria" è un'iniziativa Anpi
A San Canzian d'Isonzo la "Giornata della Memoria" è un'iniziativa Anpi (Wikipedia)

SAN CANZIAN D'ISONZO - Sabato 27 gennaio ricorre la 'Giornata della Memoria', la giornata per commemorare le vittime dell'Olocausto. Nel comune di San Canzian d'Isonzo le celebrazioni avverranno la sera, alle 20, nella sala parrocchiale don L.Baroncini di Begliano. La locale sezione dell’A.N.P.I., con il patrocinio e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, presenta la pubblicazione 'Vivere gli Ideali della Resistenza per difendere la Democrazia  in Italia e in Europa'. Interverranno Werner Wintersteiner - Fondatore centro ricerca ed educazione alla Pace Alpen-Adria Universität Klagenfurt - e Lodovico Nevio Puntin - Presidente della Fondazione Valmi Puntin di Aquileia. Parteciperà anche il Coro Femminile 'Multifariam' diretto dalla m.a Gianna Visintin.