21 ottobre 2018
Aggiornato 12:00

Casa in fiamme, anziani intossicati tratti in salvo da una passante

Ci potrebbe essere stato qualche problema sul banco di cottura o nella cappa di aspirazione, si indaga sulle cause. L'abitazione è gravemente danneggiata
Casa in fiamme, anziani intossicati tratti in salvo da una passante
Casa in fiamme, anziani intossicati tratti in salvo da una passante (Diario di Gorizia)

RONCHI DEI LEGIONARI - Una coppia di anziani è rimasta intossicata nella cucina della loro casa. L'incendio si è sviluppato nel tardo pomeriggio di martedì 23 gennaio in una abitazione sita in via Marconi a Ronchi dei Legionari. Mentre il marito stava preparando la cena qualcosa in cucina è andato storto. Secondo quanto riferito da Il Gazzettino ci potrebbe essere stato qualche problema sul banco di cottura o nella cappa di aspirazione e l'olio con cui l'uomo stava friggendo delle pietanze ha preso fuoco. Fortunatamente una passante vedendo le fiamme che avvolgevano la casa ha chiamato il Nue 112 e ha deciso di sfondare la porta per assicurarsi non ci fosse nessuno in pericolo di vita. Introdotta nell'abitazione ha trovato i due anziani - moglie e marito - e li ha aiutati a mettersi in salvo. Le fiamme, divampate per cause ancora da accertare, sono state spente dai vigili del fuoco. L'abitazione è stata gravemente danneggiata. Sul posto, insieme ai pompieri, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Monfalcone e due mezzi del 118. Entrambe le donne sono state condotte in ospedale poichè nelle operazioni di soccorso la soccorritrice si era ferita ad una gamba.