27 aprile 2018
Aggiornato 02:30
progetto smart meter

A Monfalcone sostituzione completa dei contatori gas: arrivano i misuratori smart

Al via in questi giorni alla sostituzione dei vecchi: entro il 2018 sostituiti gli ultimi 3.500 misuratori. Nel corso del 2017 già 6.500 contatori sono passati alla nuova generazione smart, permettendo la telelettura di altrettante utenze domestiche. Nessuna spesa a carico del cliente

A Monfalcone sostituzione completa dei contatori gas: arrivano i misuratori smart (© AcegasApsAmga S.p.A.)

MONFALCONE - Torna anche per il 2018 il progetto 'Smart Metering Gas' di AcegasApsAmga che porterà alla sostituzione di circa 3.500 contatori del Comune di Monfalcone nel corso del 2018, gli ultimi mancanti all’appello per passare alla nuova generazione dei misuratori smart. Il progetto è interamente a carico di AcegasApsAmga, quindi completamente gratuito per i cittadini, e ha come scopo finale il raggiungimento di un nuovo rapporto fra risorsa naturale e cittadino, per avere consumi più consapevoli e forniture più sicure. La sostituzione è iniziata nel 2017 permettendo di cambiare, cambiando circa 6.500 contatori in tutta la città e al 31 dicembre 2017 erano già 6.200 i misuratori che già potevano essere teleletti. La conclusione dell'attività è prevista per la fine del mese di novembre 2018 e interesserà tutti i contatori con vecchia tecnologia ancora presenti in città.

MODALITA' DI SOSTITUZIONE - La prima fase della sostituzione per l’anno 2018 coinvolgerà circa 1.200 utenze nell’arco del mese corrente, arrivando così a compimento intorno alla fine del mese di marzo. Le restanti 2.500 utenze verranno calendarizzate a seguito della prima fase, indicativamente da maggio 2018 fino a fine anno.

NUOVA RETE PER L'INTERNET OF THINGS - I nuovi contatori smart permettono la telelettura da remoto, ma per poter realizzare tale scopo necessitano di una rete libera per trasmettere i dati al server centrale. Nel corso del 2017 la multiutility, insieme al partner tecnologico Acantho, ha così installato e attivato in città una rete radio a 169 mhz. L’occasione ha permesso di dotare Monfalcone anche di una seconda rete radio a 868 mhz, meglio nota come LoRaWAN.
Le due reti, con particolare riferimento a quest’ultima, coprono l’intera città e nascono con lo scopo di supportare servizi che necessitano di una frequenza libera per trasmettere informazioni via etere: l’internet of things. Si tratta di una tecnologia che permette una quantità di applicazioni vicine all’infinito: ad esempio installando in un parcheggio dei sensori che dialogano con la rete, è possibile ottenere una mappa completa dei posti auto disponibili da inviare agli automobilisti direttamente via smartphone.
Le reti, di proprietà di AcegasApsAmga, sono condivise con il Comune di Monfalcone, ma, essendo aperte, possono essere rese disponibili a chi voglia usufruirne per sviluppare la propria tecnologia, incrementando in questo modo i servizi smart della città.

ATTENZIONE ALLE TRUFFE - Nei condomìni e nelle abitazioni singole interessati dalla sostituzione dei contatori è già stato affisso un avviso 30 giorni prima, mentre una seconda comunicazione, riportante data e orario dell’intervento, verrà affissa almeno 5 giorni prima.
Il giorno dell’intervento la ditta incaricata si presenterà sul posto, con doppio cartellino di riconoscimento, e procederà con la sostituzione del contatore che può essere svolta, nella maggior parte dei casi, anche in assenza del cliente e che risulta, per quest’ultimo, completamente gratuita. Una volta completata la sostituzione, in assenza del cliente, viene lasciata la documentazione relativa al nuovo contatore nella cassetta della posta. Se invece il contatore non fosse accessibile (trovandosi, per esempio, all’interno della proprietà privata) verrà lasciato un avviso in cassetta della posta con le indicazioni per prenotare un nuovo appuntamento.
Si raccomanda agli utenti, per evitare eventuali problemi tecnici, di provvedere a chiudere le valvole di intercettazione degli utilizzatori installati sull’impianto (es: caldaia, fornello, ecc).
Per informazioni e assistenza è attivo il numero verde gratuito 800 990 200.

VANTAGGI DEL NUOVO CONTATORE - La sostituzione dei contatori è il passo fondamentale verso ciò che diventerà la distribuzione gas nella città intelligente. Il nuovo contatore risponde agli obiettivi posti dall’Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico incrementando significativamente gli standard di sicurezza e la qualità della misura. Inoltre metterà nelle condizioni le società di vendita di emettere bollette basate sui consumi reali, superando gli acconti a stima. Questo fattore rende possibile un ulteriore vantaggio di natura prettamente commerciale: la maggiore flessibilità del sistema di misura consentirà, analogamente a quanto accaduto per il servizio elettrico, l’opportunità alle società di vendita di realizzare sistemi di tariffe personalizzate per fascia di utenza. Infine, l’installazione del nuovo contatore sarà l’occasione per una verifica gratuita d’idoneità dell’impianto domestico.