Cronaca | ronchi dei legionari

Aeroporto FVG: si cerca partner, il bando di gara vale 40 milioni di euro. Novità: a luglio primi voli per la Grecia

Il bando di gara europeo per la vendita del 45% del capitale è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale; le domande dovranno essere depositate entro il 6 giugno. Nel mentre annunciato il nuovo collegamento settimanale da luglio a settembre con un nuovo volo charter per Chios

Aeroporto FVG cerca partner: il bando di gara vale 40 milioni di euro. Novità: a luglio primi voli per la Grecia
Aeroporto FVG cerca partner: il bando di gara vale 40 milioni di euro. Novità: a luglio primi voli per la Grecia (Foto Arc Montenero)

RONCHI DEI LEGIONARI - La società Aeroporto Friuli Venezia Giulia, che gestisce lo scalo di Ronchi ha messo in vendita il 45% del capitale, per 40,4 milioni di euro. Il bando di gara europeo per la vendita del pacchetto è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale. La procedura prevede che, dopo 3 anni dalla acquisizione della quota, l'acquirente possa acquistare un ulteriore 10%. Oggi la società è interamente di proprietà della Regione Fvg.

IN CERCA DI UN PARTNER FORTE - Le domande dovranno essere depositate entro il 6 giugno ed è già stata convocata per il giorno successivo una seduta pubblica per l'apertura delle offerte tecniche, cui seguirà la nomina di una commissione che dovrà valutare i criteri qualitativi. «Abbiamo elaborato il bando pensando a un miglioramento e allo sviluppo dell'aeroporto - ha spiegato il dg della società, Marco Consalvo - Vogliamo creare valore, non fare cassa, dunque cerchiamo un partner industriale forte. Siamo soddisfatti della proceduta, nel caso ci fosse un alto numero di offerte valuteremo una proroga».

NUOVI VOLI PER LA GRECIA - Nel mentre mercoledì 11 aprile il tour operator sloveno Intelekta ha presentato un nuovo collegamento internazionale per l'aeroporto di Ronchi dei Legionari, il charter per Chios (Grecia) con partenza settimanale, il martedì. Il collegamento aereo sarà stagionale, dal 24 luglio fino al 25 settembre. Lo stesso tour operator ha annunciato a breve un altro volo diretto in un'altra isola greca.