24 settembre 2018
Aggiornato 05:00

Gasparri appoggia Romoli: «La sua esperienza a servizio della Regione»

Se non dovesse essere eletto, Gorizia per la prima volta dal 1963 non avrebbe un suo rappresentante nell'aula regionale
Gasparri appoggia Romoli: «La sua esperienza a servizio della Regione»
Gasparri appoggia Romoli: «La sua esperienza a servizio della Regione» (Ettore Romoli)

GORIZIA - «L'esperienza amministrativa di Ettore Romoli sarà una delle chiavi attraverso cui questa regione riuscirà a rialzarsi dopo i fallimenti e le delusioni provocate dalla politica improvvisata della Serracchiani». Questo l'augurio rivolto al candidato alle elezioni regionali del 29 aprile da parte del senatore Maurizio Gasparri (Fi), intervenuto nella sede elettorale di Gorizia insieme al deputato Guido Germano Pettarin e al sindaco Rodolfo Ziberna.

UN RAPPRESENTANTE IN REGIONE PER GORIZIA - «È importantissimo che la città di Gorizia abbia un rappresentate in Regione – ha aggiunto il senatore azzurro – e quella di Romoli è una scelta che premia la sua onestà, la sua capacità e la buona reputazione di cui può contare tra i cittadini di Gorizia e di questo territorio. Forza Italia sarà, insieme a Ettore Romoli, una parte essenziale del futuro di questa regione». Gorizia a caccia di un rappresentante in Regione ma esclusa dai listini dei candidati proposti dagli altri partiti che si presentano alla tornata elettorale del 29 aprile e che, per Romoli «hanno ritenuto opportuno candidare persone che non provengono dalla città ma da altre aree della provincia». «Questo comporta che – ha concluso il candidato – se non dovessi essere eletto, Gorizia per la prima volta dal 1963 non avrebbe un suo rappresentante nell'aula regionale e, di conseguenza, nemmeno la possibilità di ottenere la considerazione che si aspetta dalla Regione, che per noi è spesso stata matrigna».