20 giugno 2018
Aggiornato 03:30

"C’era una volta… e ora dov’è?", a Gorizia uno spettacolo per le scuole materne e primarie

Nei giorni 22, 23, 24 e 25 maggio alla Sala Incontro di Gorizia una fantastica esperienza di crescita e apprendimento

"C’era una volta… e ora dov’è?", a Gorizia uno spettacolo per le scuole materne e primarie (© a.ArtistiAssociati Soc. Coop.)

GORIZIA - ‘C’era una volta… e ora dov’è?’ è il titolo dello spettacolo che sarà proposto alle scuole materne e primarie di Gorizia nelle giornate del 22, 23, 24 e 25 maggio nella sala Incontro, dalle 10, di via Veniero a San Rocco. La produzione di a.ArtistiAssociati, in collaborazione con la parrocchia di sanrocchese, ha già registrato l’adesione di sette scuole goriziane. Si tratta di un progetto di Enrico Cavallero con Serena Finatti ed Enrico Cavallero; effetti scenici di Chiara Cardinali.

LO SPETTACOLO - C’era una volta…e ora dov’è? Dov’è la storia che più ci piace ascoltare? La favola in cui i bambini riescono meglio a immedesimarsi? Quanto è importante il gioco e la finzione per favorire l’apprendimento e la crescita cognitiva? E cosa succede quando i grandi si lasciano coinvolgere nei giochi riacquistando la capacità di essere complici?
Luigi e Mavi sono due fratelli di età diversa, con interessi ed esigenze differenti. Sono a casa da soli quando un black out li catapulta in un mondo fantastico fatto di storie incredibili e affascinanti. D’un tratto si trovano ad impersonare personaggi storici e fiabeschi e giocando a recitare si scambiano emozioni e conoscenze trasformando il loro gioco in una fantastica esperienza di crescita e apprendimento.