25 giugno 2018
Aggiornato 10:00
Eventi & Cultura | 8500 gli spettatori

Grande successo per la stagione artista del Nuovo Teatro Comunale di Gradisca

La soddisfazione del direttore artistico Walter Mramor e dell’assessore Boscarol: un progetto culturale che apre i teatri tutto l'anno

Grande successo per la stagione artista del Nuovo Teatro Comunale di Gradisca ( a.ArtistiAssociati Soc. Coop.)

GRADISCA D'ISONZO - Il progetto culturale ideato da a.ArtistiAssociati per i teatri (Nuovo Teatro Comunale e Sala Bergamas) di Gradisca d’Isonzo è un percorso ampio che, oltre alla stagione teatrale, prevede la gestione e l’accompagnamento a molti eventi collaterali oltre a diversi appuntamenti dedicati alla formazione e alla didattica. Un progetto articolato che in questa stagione ha coinvolto circa 8500 spettatori considerando tutte le iniziative proposte. Il programma di prosa è stato molto apprezzato: la proposta artistica firmata da Walter Mramor, ha ottenuto l’ottimo riscontro del pubblico che ha espresso entusiasmo e volontà di rinnovo nel questionario di gradimento a fine stagione. Un aumento, anche quest’anno, degli abbonati (del 5 per cento) testimonia il vivo interesse dell’intera comunità per l’istituzione teatrale quale luogo di cultura per eccellenza.

UNA SODDISFAZIONE GENERALE - Soddisfazione espressa anche dall’amministrazione comunale: «Sono compiaciuto – ha spiegato l’assessore alla Cultura di Gradisca, Enzo Boscarol – per i brillanti risultati della stagione teatrale 2017/18 e sottolineo in particolare la bontà e l'alta qualità delle proposte artistiche che hanno incontrato il favore del pubblico e quindi permesso un significativo incremento delle presenze alle varie serate. Un altro dato significativo sono le circa 120 giornate di apertura  del teatro Nuovo e della Sala Bergamas, che testimonia l'intensa attività artistica nelle sale cittadine. Un più che sentito ringraziamento, anche a nome dell' Amministrazione Comunale, va ad Artisti Associati ed al direttore artistico Walter Mramor per l'intenso lavoro profuso e per gli ottimi risultati ottenuti».
«Ogni sera il pubblico mi restituisce fiducia trasmettendomi  la propria convinta partecipazione al progetto artistico e stimolandomi a fare sempre meglio. Un ringraziamento – conclude Mramor – va all’Amministrazione Comunale per il dialogo continuo e costruttivo e l’investimento costantemente profuso negli anni».

GLI SPETTACOLI PIU' APPREZZATI - Nello specifico è stata molto apprezzata la presenza di Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio nella brillante commedia ‘Alla faccia vostra’ del francese Chesnot, la performance intensa di Anna Maria Barbera che con ‘Ma voi… come stai?’ ha dimostrato che Sconsy non è solo ironia e leggerezza , lo spirito e l’arguzia di ‘Queste pazze donne’ con un trio di spumeggianti interpreti Vanessa Gravina, Paola Quattrini ed Emanuela Grimalda alle prese con l’amore sempre disperato e rocambolesco. Non meno graditi ‘La cena perfetta’ di La Contrada di Trieste, il musical di Corrado Abbati e l’agro-dolce ‘Qui e ora’ con Paolo Calabresi e Valerio Aprea.

TEATRO SOCIALE - La Sala Bergamas ha inoltre accolto un progetto di teatro sociale incentrato sullo spettacolo ‘Cara creatura’ che ha visto Maria Grazia Plos intensa interprete e coinvolto l’autore e regista Pino Roveredo in un incontro/dibattito con i ragazzi dell’Istituto Brignoli.

GIOVANI - Sempre per i giovani e giovanissimi le domeniche pomeriggio si è svolta la rassegna di teatro ragazzi che ha registrato 1500 presenze tra bimbi e familiari mentre agli studenti delle scuole primarie e dell’infanzia è stato dedicato il progetto SpazioScuola: quattro repliche in matinée per un progetto di crescita culturale ideato e sviluppato con gli insegnanti sempre disponibili ad integrare il percorso didattico.

CORSI - Durante l’anno si sono svolti i consueti corsi di teatro per bambini e adolescenti con le relative esibizioni finali e in questi giorni sono programmati i laboratori estivi ‘Dentro la fiaba’ che avranno luogo in Sala Bergamas tra giugno e luglio e per i quali sono aperte le iscrizioni.