19 ottobre 2018
Aggiornato 14:00

Scovati 24 clandestini a Cormons, attraversano la frontiera nei camion

I migranti sono stati fermati dai carabinieri della Compagnia di Gradisca d'Isonzo mentre vagavano per strada nella notte
Scovati 24 clandestini a Cormons, attraversano la frontiera nei camion
Scovati 24 clandestini a Cormons, attraversano la frontiera nei camion (Diario di Gorizia)

GORIZIA - Una ventina di clandestini sono stati intercettati verso l'una di notte, di giovedì 31 maggio, mentre camminavano per le strade nel territorio di Cormons. Ad individuarli i carabinieri della Compagnia di Gradisca d'Isonzo che li hanno portati in questura a Gorizia per l'identificazione. Si tratta di cittadini iracheni, pakistani e afghani in buono stato di salute e senza documenti. Altri 8 sono stati fermati in località Borgnano, tra loro anche alcuni minori. I militari dell'Arma presumono siano stati scaricati nella notte da un passeur che li ha trasportati in Italia.

Tutti gli stranieri hanno dichiarato di aver attraversato la rotta balcanica per poi giungere in Italia. Sei pakistani hanno chiesto la protezione internazionale e saranno accolti al Cara di Gradisca d'Isonzo, tre afghani hanno fatto richiesta di asilo, i minorenni sono stati affidati in strutture adeguate e gli altri sono stati denunciati per ingresso clandestino nel territorio nazionale.