Eventi & Cultura | 30 giugno – 8 luglio

Festival Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali tra Istria e Croazia

La manifestazione Festival Internazionale di chitarra Bale-Valle Armonica gemellata con il Festival Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali di Gorizia ospiterà molti artisti goriziani nello splendido centro medievale della istriana situata a pochi chilometri dalla località balneare di Rovigno

Festival Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali tra Istria e Croazia
Festival Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali tra Istria e Croazia (Centro Chitarristico Mauro Giuliani di Gorizia – Associazione Culturale)

GORIZIA - Sabato 30 giugno 2018 avrà inizio a Valle (Istria - Croazia) il Festival Internazionale di chitarra Bale-Valle Armonica che ospiterà anche la IV edizione del Concorso Internazionale di Chitarra Altamira International Guitrar Festival. La manifestazione, ideata e organizzata dall’Associazione Centro Chitarristico Mauro Giuliani di Gorizia, grazie al sostegno del Comune di Bale-Valle (Croazia), è gemellata con il Festival Internazionale di Chitarra Classica Enrico Mercatali di Gorizia e ospita ogni anno, nello splendido centro medievale della istriana situata a pochi chilometri dalla località balneare di Rovigno, moltissimi artisti goriziani. Sabato 7 luglio avrà inizio la quarta edizione del Concorso chitarristico Internazionale che si concluderà domenica 8 luglio con la finale della quinta categoria (concertisti senza limiti d’età) e dell’ottava categoria (musica da camera senza limiti d’età). Come di consueto i cinque finalisti, selezionali dalla Giuria internazionale, si affronteranno sul palcoscenico di Piazza Bembo per aggiudicarsi il primo premio Bale-Valle Live Guitar.

CONCORSO PER CHITARRA CLASSICA - Il concorso, riservato prevalentemente alla chitarra classica, ha avuto un notevole successo di pubblico nelle prime tre edizioni, registrando un ottimo livello musicale dei partecipanti, provenienti da diversi Paesi europei. Nell’edizione 2017 il vincitore della quinta categoria concerti è stato il chitarrista italiano Pietro Locatto, mentre il primo premio della categoria musica da camera senza limiti d’età è stato assegnato ex aequo al duo flauto e chitarra Cordas et Bentu (Italia) e Venti chiavi Trio (Ungheria). Data l’ampia partecipazione di concorrenti, la nuova edizione del concorso apre le porte anche ad altri strumenti quali l’arpa celtica, la chitarra moderna e jazz e il canto.

LE INIZIATIVE - Come le precedenti edizioni anche quest’anno la manifestazione sarà arricchita di interessanti iniziative: concerti, Masterclass internazionali di chitarra classica e di arpa celtica, presentazione di CD, Workshop di tromba e di un Meeting internazionale di pittura. Tutti i concerti avranno luogo presso la splendida piazza rinascimentale Tommaso Bembo, la Sala concerti dell’omonimo Castello e presso il Camping Mon Perin.

I CONCERTISTI IN PROGRAMMA - Tra i tanti concertisti in programma, provenienti dall’Italia, dalla Croazia, dall’Ungheria e dalla Bulgheria, segnaliamo la presenza di molti artisti provenienti dalla nostra regione tra i quali la Gorizia Guitar Orchestra diretta dal Maestro Claudio Pio Liviero, il pianista Giulio Scaramella (che si esibirà lunedì 1° luglio insieme al sassofonista Federico Missio), l’ensamble Jan Sturiale Jazz Trio  e l’Orchestra di arpe Rainbow of magic Harps, diretta dalla goriziana Ester Pavlic. Dal 3 al 6 luglio, presso la Scuola Elementare di Valle, si terranno i Masterclass dei Maestri Pier Luigi Corona (docente di chitarra classica presso il Conservatorio Tartini di Trieste) e Monica Bulgarelli (docente di arpa celtica ed ensemble).

ARTISTI DI FAMA INTERNAZIONALE - Tra gli artisti di fama internazionale segnaliamo domenica 1° luglio il concerto dell’ensemble Venti Chiavi Trio (Ungheria), vincitore della precedente edizione del concorso di Valle, nella categoria musica da camera; il recital straordinario dell’arpista Vincenzo Zitello (3 luglio), considerato una dei maggiori interpreti del suo strumento; il concerto del chitarrista italiano Pietro Locatto (5 luglio); dell’ungherese Sidoo Zsombor (6 luglio), vincitore del Concorso Mercatali 2018 nella categoria concertisti; infine il concerto straordinario di David Diakov - Bulgaria (domenica 8 luglio).