26 settembre 2018
Aggiornato 03:30

Gorizia, ritorno la "Notte dei Saldi": negozi aperti e la "Gorizia Mogli in Spalla Run"

In occasione del primo giorno di saldi estivi la notte bianca nelle vie centrali di Gorizia si tinge un po’ di rosa. E in anteprima assoluta celebra la donna, regina dello shopping e non solo, con la prima edizione della "Gorizia Mogli in Spalla Run"
Gorizia, ritorno la "Notte dei Saldi": negozi aperti e la "Gorizia Mogli in Spalla Run"
Gorizia, ritorno la "Notte dei Saldi": negozi aperti e la "Gorizia Mogli in Spalla Run" (Confcommercio Gorizia)

GORIZIA - Cresce l’attesa per la 'Notte Bianca' di sabato 7 luglio a Gorizia, in concomitanza con il primo giorno di Saldi estivi. La stretta sinergia Comune di Gorizia – Confcommercio Gorizia – Associazione Le Nuove Vie ha infatti dato vita ad un programma con gradite conferme, ma soprattutto curiose novità

TRA CONFERME E NOVITA' - Confermate infatti l’apertura serale fino alle 22 dei negozi aderenti, concentrati lungo le arterie più centrali di Corso Italia, via 9 Agosto, via Garibaldi, Corso Verdi, via Oberdan, Piazza Vittoria e via Rastello. Alcuni commercianti riproporranno anche eventi in negozio e l’Aperishopping per i clienti. Dalle 18 Corso Italia e Corso Verdi ospiteranno postazioni fisse e itineranti di animazione per bambini e intrattenimenti musicali a cura del Punto Giovani. La Cooperativa Iside che gestisce con apprezzata professionalità l’asilo nido BimbinCittà di Corso Verdi, garantirà inoltre il servizio di Baby Park gratuito dalle 17 alle 21 (a richiesta fino alle 22) allestito per l’occasione in Sala Dora Bassi in via Garibaldi, proprio nel cuore degli eventi della serata. Ma l’anteprima assoluta che contribuirà a tenere i goriziani in città fino a sera si volgerà dalle 20 in Corso Italia nel tratto compreso tra le vie 24 maggio e Diaz, con chiusura pomeridiana al traffico. Si tratta della prima edizione di 'Gorizia Mogli in Spalla Run' corsa urbana non agonistica per veri uomini che amano le loro donne... addirittura nei giorni di shopping sfrenato!

IL PROGRAMMA E REGOLAMENTO DELLA GARA - Apertura delle iscrizioni presso la zona di gara alle 16 di sabato 7 luglio. Verrà proposta una quota di partecipazione a libera offerta, che verrà interamente devoluta a SOS Rosa. L’intento è infatti quello di cogliere ogni occasione, anche in un contesto spensierato e leggero come quello che proponiamo, per riflettere su valori di rispetto e civiltà che non ci stancheremo mai di richiamare. Partenza della gara alle 20.
Ma veniamo ai dettagli: nel tratto in questione verrà allestita una gara di corsa cavalleresca 'umoristico sportiva' aperta a coppie marito-moglie, per un percorso complessivo di 80 metri. Le iscrizioni come anticipato saranno aperte dalle 16 nella zona di gara, a cura di volontari Confcommercio Gorizia, e la partecipazione sarà riservata a coppie, maggiorenni, che potranno dimostrare di aver effettuato almeno un acquisto a Gorizia in quella giornata, pubblici esercizi e alimentari esclusi. Attenzione: il peso minimo della dama è parei a 49kg, in caso di peso inferiore la coppia dovrà zavorrarsi per compemsare fino al raggiungimento del peso minimo. Richiesta la cravatta per lui, la scarpa con tacco per lei, casco da bici consigliato per le Signore: la prudenza prima di tutto. In caso di un numero di iscrizioni superiore a 8 coppie verranno organizzate batterie, con disputa di una finale tra i vincitori parziali.

GLI OSTACOLI - La gara si ispira ad un vero e proprio sport praticato nel Nord Europa, la Wife Carrying Race (nell'immagine allegata i vincitori dell'edizione 2017 di Dorking, UK) di antichissima tradizione, disciplina iscritta nel Guinness dei Primati, che nella versione agonistica prevede due seri ostacoli (tra cui un guado di acqua profonda 1 metro!) e che in qualche modo la nostra versione urbana richiamerà. Ed eccola la rivelazione inedita: il primo ostacolo che le coppie dovranno aggirare è… un finto cantiere stradale (tentativo autoironico di sdrammatizzare i nefasti effetti del cantiere famigerato proprio in Corso Italia!). Il secondo ostacolo prevede invece il posizionamento, con cura, di una borsa di shopping nel bagagliaio aperto di due vetture posizionate lungo il percorso.

I PREMI - In palio per il più eroico dei cavalieri che realizzerà il miglior tempo un premio pari al peso della sua dama. Proprio come nella più pura tradizione finlandese insomma. Ma in quel caso l’equivalente in peso è un barile di birra. Oltre al tempo di percorrenza, dovrà badare bene a non far toccare mai terrà la sua signora, che potrà essere portata in braccio o in spalla, senza supporti o attrezzature d’aiuto, fino al traguardo. Ma sono previsti anche vari premi speciali per celebrare lo spirito delle coppie che parteciperanno. «Per la preparazione, l’allestimento e i premi in palio ringraziamo per l’entusiasmo e la collaborazione i commercianti che hanno aderito – aggiunge Gianmarco Zotter, presidente Confcommercio Gorizia -. Il frutto di questa sinergia sono oltre 70kg di prodotto: birra, bibite, pasta, salsa, ma anche prodotti di bellezza e libri: un kit perfetto per l’estate insomma!». Ma non mancano aperitivi e cene messe a disposizione da ristoratori cittadini, buoni sconto del valore complessivo di 100 euro da consumare in negozi aderenti, una consulenza d’immagine professionale, e…. un ricostituente per il cavaliere più forte o coraggioso! «Lo spirito è certamente goliardico – prosegue Zotter –, ma alla base di questa serata giocosa c’è un messaggio forte e chiaro: l’invito a vivere la città, insieme, per gli eventi e anche per gli acquisti è un valore che va ben aldilà dell’iniziativa commerciale legata ai saldi. La qualità della vita nei nostri centri urbani è il frutto di un equilibrio di responsabilità, degli amministratori, degli imprenditori, e di ogni singolo cittadino. Insomma, la solita vecchia regola: «l’unione fa la forza!»Confcommercio Gorizia ci crede, questo è certo.