26 settembre 2018
Aggiornato 03:00

Ricercata per una condanna a Lecco, è stata arrestata a Gorizia

La 30enne romena è stata condotta alla casa circondariale di Trieste
Ricercata per una condanna a Lecco, è stata arrestata a Gorizia
Ricercata per una condanna a Lecco, è stata arrestata a Gorizia (Diario di Gorizia)

GORIZIA - A suo carico c'era un'ordinanza di esecuzione di misura cautelare per numerosi reati contro il patrimonio, è così che una cittadina romena, D.F.C., di 30 anni, è stata arrestata dalla polizia di frontiera di Gorizia, all'ex valico confinario di Sant'Andrea, durante i controlli per contrastare i flussi migratori irregolari.

IN CACERE - La donna era a bordo di un furgone con targa bulgara proveniente dalla Slovenia. Dai controlli è emerso che nei suoi confronti era stata emessa un'ordinanza di esecuzione di misura cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Lecco, per numerosi reati contro il patrimonio. La donna è stata condotta alla casa circondariale di Trieste.