16 agosto 2018
Aggiornato 00:30

Sun&Sound Festival: arriva Morgan e la finale di "Play!", annullato il concerto di Gino Paoli

Domenica 12 agosto il concerto di uno dei più poliedrici artisti italiani; martedì 14 agosto la finale del contest musicale di Homepage Festival e The Groove Factory. Annullati invece tutti i concerti di Gino Paoli causa infortunio
Sun&Sound Festival: arriva Morgan e la finale di "Play!", annullato il concerto di Gino Paoli
Sun&Sound Festival: arriva Morgan e la finale di "Play!", annullato il concerto di Gino Paoli (Diario di Gorizia)

GRADOProsegue a ritmo di musica l’estate 2018 a Grado con Sun&Sounds Festival. Promosso dal Comune di Grado e organizzato da The Groove Factory, la rassegna porterà domenica 12 agosto in Diga Nazario Sauro alle 21.30 uno dei più poliedrici artisti italiani: Morgan, all’anagrafe Marco Castoldi. Prevendite attive su DIYTicket e Vivaticket. Domenica 12 agosto si potranno acquistare i biglietti direttamente a Grado a pochi metri dall’area concerto dalle 19. Selezionati i sei finalisti per 'PLAY!', il concorso musicale organizzato da Homepage Festival e The Groove Factory rivolto a gruppi e singoli che propongono musica inedita: sono Artica, J_a_n, Ce Scip, Reveers, Miroirs e Almanecer. La serata finale martedì 14 agosto sul palco in Diga alle 21.30 con ingresso libero. 

ANNULLATO IL TOUR DI GINO PAOLI - A causa di un infortunio per il quale si rende necessario un periodo di riposo di alcune settimane, il management di Gino Paoli annuncia l’annullamento di tutti gli impegni dell’artista fino al 15 settembre. Cancellata dunque anche la data di Sun&Sounds Festival di Grado, dove l’artista avrebbe dovuto esibirsi il 3 settembre. Chi lo desidera potrà chiedere il rimborso entro il 30 agosto nel punto vendita dove è stato effettuato l’acquisto, consegnando i biglietti in originale. Nel caso di acquisti effettuati online o tramite call center, il customer service invierà una e-mail ai clienti contenente tutti i dettagli. Per altre informazioni è attivo l'indirizzo mail: info@sunandsoundsfestival.it

MORGAN - A sei anni comincia a suonare la chitarra, ad otto il pianoforte, appassionandosi alla musica classica. Successivamente si avvicina alle correnti musicali dell’epoca, come la New Wave, il New Romantic e il Synth pop, e nel 1986, sotto lo pseudonimo di Markooper, compone e arrangia le sue prime canzoni. Nello stesso anno inizia il suo sodalizio artistico con Andrea Fumagalli, con il quale fonda i Golden Age.Nel 1991, insieme a Sergio Carnevale e Marco Pancaldi (poi sostituito da Livio Magnini), i due inseparabili compagni d'avventura Morgan ed Andy fondano i Bluvertigo.
Innumerevoli gli album, le colonne sonore di film e i concerti che Morgan alterna a trasmissioni televisive: da Sanremo ad Amici di Maria De Filippi, fino a XFactor. Proprio grazie a quest’ultimo talent è entrato nel Guinness dei primati come giudice che ha vinto più edizioni del programma a livello mondiale. Attualmente Morgan sta lavorando a un libro autobiografico e al suo nuovo album di inediti. A Grado, assieme alla sua band – composta dall’amico e collega dal 2003 Megahertz, pseudonimo del musicista elettronico Daniele Dupuis (tastiere, syhnt, vocoder, basso, voce), Agostino Nascimbeni (batteria, cori) e Dario Ciffo (chitarra elettrica, cori) che assieme formano il duo Lombroso – canterà i suoi brani più conosciuti, a partire da quelli con i Bluvertigo. E non mancheranno alcune cover che hanno segnato la sua formazione musicale.

PLAY! - Le sei giovani band finaliste del concorso musicale organizzato da Homepage Festival e The Groove Factory si esibiranno live e sarà decretata la migliore da una giuria artistica.
Gli ARTICA nascono nel 2017 da un’idea di Stefano Tanzariello (voce e chitarra), Alessio Marocco (basso) e Riccardo Zamolo(batteria). Accomunati dalla passione comune per gli Oasis, nel 2015 formano la tribute band Maine Road, ma la voglia di lavorare ad un proprio repertorio in stile brit-pop ispirato alla band di Manchester li porta ad abbandonare la strada delle cover per proporre brani inediti.
J_A_N è nuova band di 3 ragazzi Triestini – Jody, Nikolas e Alessandro  – nata nella scena underground di Berlino. JAN aspira a portare un nuovo sound nel grunge moderno, partendo dallo stile musicale di band come i Nirvana per poi trasformarlo con melodie uniche e effetti elettronici. Questa ricerca di varietà armonica ha prodotto i pezzi originali che JAN presenterà al Play Homepage di Grado di quest’anno.
I CE SCIP sono una band alternative rock nata nel febbraio 2017 a partire da un’iniziativa del cantante Francesco Valle, che desiderava trovare un gruppo con cui esibirsi dal vivo. A partire da quell’inverno lui e gli altri quattro membri – Didier alla chitarra, Gabriele al basso e i due Matteo tra tastiera e batteria – si sono trovati regolarmente in sala prove per unire l’abilità nella stesura dei testi di Francesco con la musicalità degli altri, che già suonavano insieme da qualche anno.
I REVEERS si formano nell’estate 2015, trovandosi per improvvisare facendo jam e, dopo qualche mese, decidono di iniziare a scrivere brani propri. Progredendo nella scrittura di canzoni si delinea un suono e una filosofia più elaborata e differente dagli esordi. I vari brani nascono da improvvisazioni per poi essere levigati successivamente da tutti i componenti, in alcuni casi attraverso interscambi di strumenti per dare diverse atmosfere alle composizioni. La band è costituita da Fabio Tomada alla chitarra elettrica, Ismaele Marangone alle tastiere e voce, occasionalmente al basso, Elia Amedeo Martina al basso e chitarra acustica e Giulio Ghirardini alla batteria, voce e percussioni.
I MIROIRS sono nati a fine 2017 e uniscono sonorità rock moderno con elettronica, arrangiamenti pop uniti a feel molto dark, emo. Il primo album è uscito a marzo 2018, 'M O O D' si può trovare su ogni piattaforma online.
ALMANECER: Matteo Pikiz, in arte Almanecer, nato a Trieste e vissuto tra Friuli e Veneto, è studente universitario e cantautore emergente. A 5 anni tocca un pianoforte per la prima volta, a 18 una chitarra vecchia e scordata per poi non lasciarla più. Dal 2016 inizia a scrivere poesie e in seguito canzoni, dal 2017 inizia il suo viaggio musicale per poi esordire al pubblico a marzo con il suo primo singolo ‘Soli’. A breve uscirà il suo secondo singolo.
Play!, alla sua terza edizione, nasce dallo spirito delle due realtà organizzatrici Homepage Festival e The Groove Factory – che hanno come punti fermi dei loro programmi l’aggregazione giovanile e la musica – come possibilità per musicisti emergenti di esprimersi nel contesto di un progetto serio e attento, che sarà occasione di crescita e visibilità. Il primo classificato vincerà la registrazione di un singolo negli studi della The Groove Factory di Udine e un servizio fotografico professionale, per un valore stimato di 600 euro.