25 settembre 2018
Aggiornato 04:30

A Sagrado torna “Musiche in trincea”

Tre appuntamenti che intendono essere un viaggio in musica fra gli itinerari, la storia e le ricchezze del Carso goriziano, in luoghi inediti, eleganti e da riscoprire in tutto il loro fascino
A Sagrado torna “Musiche in trincea”
A Sagrado torna “Musiche in trincea” (Web)

SAGRADO - L’assessorato alla Cultura del Comune di Sagrado, in collaborazione con l'Associazione Collegium Musicum Hesperi e il patrocinio di Onorcaduti, presenta la rassegna 'Musiche in Trincea 2018', tre appuntamenti che intendono essere un viaggio in musica fra gli itinerari, la storia e le ricchezze del Carso goriziano, in luoghi inediti, eleganti e da riscoprire in tutto il loro fascino.

GLI APPUNTAMENTI IN MUSICA - Prima serata in programma mercoledì 22 agosto alle 21 al Monte San Michele  con l'Eroica Giovane Orchestra Cello Ensemble: proporrà musiche di Bach, Puccini, Kodàly, Lehar, Rachmaninov e Debussy. In concerto è inserito all'interno del cartellone 'Ricordando la Grande Guerra' che ha ottenuto il patrocinio della Regione Veneto e dell'Assoarma di Padova. Sabato 8 settembre alle 21 nella Chiesa di San Nicolò a Sagrado si esibirà il Duo Petrouchev - Fracaros, clarinetto e pianoforte, sulle musiche di Saint-Saens, Debussy e Poulenc; mentre l'ultimo appuntamento è previsto per mercoledì 19 settembre, sempre alle 21, nella Chiesa di San Martino del Carso col quartetto d’archi Paul Klee. Il quartetto d'archi nasce in Veneto nel 1996 con la missione di valorizzare e dare visibilità al repertorio musicale dai primi del Novecento ai giorni nostri, proponendo spesso opere in prima esecuzione. Il programma del concerto proporrà musiche di Prokofiev, Borodin, Shostakovich e Glazunov. L'ingresso a tutti i concerti è libero.